Internet

Blog che parlano di Internet

Jim Whitehurst nel 2010

IBM e Red Hat hanno annunciato di aver raggiunto un accordo con il quale IBM acquisterà tutte le azioni di Red Hat, il cui valore ha chiuso venerdi a 116,68 dollari, per 190 dollari ad azione pagati in contanti per un valore totale di circa 34 miliardi di dollari. Red Hat diventerà parte della divisione Hybrid Cloud di IBM mentre il suo amministratore delegato Jim Whitehurst entrerà nella dirigenza di IBM agli ordini dell’amministratore delegato Ginni Rometty. L’acquisizione è orientata soprattutto a fare di IBM un colosso nel campo dei servizi cloud.

Vic Gundotra

Google ha annunciato la chiusura del suo social network Google+ ai normali consumatori per rimanere aperto agli utenti aziendali. La trasformazione verrà compiuta fra 10 mesi, dando il tempo agli utenti di fare una copia dei propri messaggi. La notizia è stata fornita assieme alla rivelazione di un problema di sicurezza che ha lasciato i dati di molti utenti visibili a chiunque fosse in grado di sfruttarlo.

Chris Wanstrath nel 2010

È arrivato l’annuncio dell’accordo che vede Microsoft acquistare il servizio di hosting per progetti software GitHub per 7,5 miliardi di dollari in azioni Microsoft. Le voci dell’accordo erano cominciate la scorsa settimana ma già due anni fa Microsoft aveva tentato l’acquisizione.

GitHub è un servizio di hosting per progetti software che utilizzano il software di controllo versione distribuito Git, una delle invenzione di Linus Torvalds, famoso soprattutto per essere il padre del sistema operativo Linux. L’azienda dietro al servizio venne fondata nel 2008 con sede legale a San Francisco, inizialmente come Logical Awesome e dal 2010 come GitHub, Inc. ottenendo rapidamente un grande successo.

Alluvione a Brisbane nel 2013 (Foto ShepsSnaps)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Computers & Geosciences” descrive una ricerca sulle possibilità di combinare intelligenza artificiale, Twitter e quella che viene chiamata in gergo “citizen science” per realizzare sistemi di preallarme per le comunità a rischio di alluvioni. Un team di ricercatori dell’Università britannica di Dundee guidati da Roger Wang ha cercato di creare soluzioni che possano permettere di rilevare il più rapidamente possibile i primi segni di pericolo per attivare le contromisure.

Schermata del sito web "Backyard Worlds: Planet 9"

La nuova iniziativa “Backyard Worlds: Planet 9” di NASA e varie istituzioni americane assieme alla piattaforma Zooniverse è stata annunciata per permettere a chiunque sia connesso a Internet di partecipare alla ricerca del nono pianeta del sistema solare. Potete collegarvi al sito web del progetto, esaminare immagini catturare dal telescopio spaziale WISE e segnalare eventuali oggetti in movimento.