Internet

Nella giornata di ieri è arrivata la conferma dell’accordo per cui Verizon acquisterà le attività web di Yahoo! per 4,83 miliardi di dollari che verranno pagati in contanti. Rimangono fuori dall’affare alcune attività di Yahoo! come la compartecipazione nell’ecommerce cinese Alibaba che andranno a formare una nuova società. Le attività acquistate verranno integrate con quelle di AOL, acquistata da Verizon poco più di un anno fa.

Microsoft e il social network LinkedIn hanno annunciato di aver raggiunto un accordo che prevede che Microsoft acquisti LinkedIn al prezzo di 196 dollari per azione in contanti per un totale di 26,2 miliardi di dollari. L’accordo prevede che LinkedIn mantenga la sua autonomia come marchio e come azienda e Jeff Weiner ne rimarrà l’amministratore delegato. L’acquisizione dovrebbe essere completata entro il 2016.

Ritratto di Isaac Newton del 1689

Un manoscritto di Isaac Newton è venuto alla luce dopo aver fatto parte per decenni di una collezione privata. Quest’anno è stato acquistato dalla “Chemical Heritage Foundation” e verrà messo a disposizione on line in una collaborazione con la Indiana University e in particolare il suo progetto “The Chymistry of Isaac Newton”. La particolarità del manoscritto è che l’argomento trattato è l’alchimia, un argomento a cui Newton si interessò molto nel corso della sua vita.

Nel corso di marzo è stata aperta una campagna di raccolta fondi sul sito web di Indiegogo per completare la post-produzione di un episodio, produrre altri tre episodi e coprire altri costi di produzione di “Star Trek Continues”, la serie web che continua le avventure della serie originale di “Star Trek”. Dopo il grande successo della raccolta fondi dell’inizio 2015 ne è iniziata un’altra chiamata “To Boldly Indiegogo”. Questa è del tipo flessibile, il che significa che la produzione verrà finanziata a prescindere da quanti soldi verranno raccolti. L’obiettivo è raccogliere 350.000 dollari, davvero molti per questo tipo di produzione.

Ray Tomlinson nel 2004

Ci ha lasciati sabato scorso, probabilmente a causa di un attacco cardiaco, il pioniere di Internet Ray Tomlinson, celebre soprattutto per le sue invenzioni che hanno creato il moderno sistema di e-mail.

Raymond Samuel Tomlinson nacque il 23 aprile 1941 ad Amsterdam, New York, negli USA. Ottenne un bachelor in Scienze al Rensselaer Polytechnic Institute di New York e un master in ingegneria elettronica al MIT nel 1965. Per i suoi contributi allo sviluppo di Internet, nel corso degli anni Ray Tomlinson ha ricevuto una serie di onoreficenze come il George R. Stibitz Computer Pioneer Award, Webby Award, l’IEEE Internet Award e il premio Prince of Asturias. Quando è stata aperta la Internet Hall of Fame nel 2012 è stato uno dei primi che vi sono stati indotti.