Letteratura

Blog riguardanti romanzi e la letteratura in generale

Prisoner of the Daleks di Trevor Baxendale

Il romanzo “Prisoner of the Daleks” di Trevor Baxendale è stato pubblicato per la prima volta nel 2009. È inedito in Italia.

Il Decimo Dottore arriva sul pianeta Hurala in un’area che sembra completamente deserta. Quando trova una stanza con un computer, vi resta intrappolato e deve attendere vari giorni, quando un gruppo di cacciatori di taglie arriva in cerca di propellente per la loro astronave e lo libera. C’è ben poco tempo per i convenevoli perché ben presto arriva anche una pattuglia di Dalek e il Dottore è costretto ad abbandonare il Tardis per fuggire a bordo dell’astronave dei cacciatori di taglie.

Uno dei Dalek riesce a penetrare nell’astronave prima che decolli e uccide la più giovane dei cacciatori di taglie prima di essere immobilizzato dal Dottore. Dai racconti dei cacciatori di taglie, si rende conto di essere finito in un periodo in cui i Dalek sono impegnati in una guerra contro il primo impero terrestre perciò ci sono forti probabilità di incappare in altri Dalek.

The Long Mars di Terry Pratchett e Stephen Baxter

Il romanzo “The Long Mars” di Terry Pratchett e Stephen Baxter è stato pubblicato per la prima volta nel 2014. È il terzo libro della serie The Long Earth e segue “The Long War”. È al momento inedito in Italia.

L’esplosione del supervulcano di Yellowstone ha devastato il Nord America con conseguenze a livello globale. La migrazione verso altri mondi della Lunga Terra ha avuto un picco notevole, portando ulteriori cambiamenti all’umanità. Una nuova spedizione ha lo scopo di esplorare la Lunga Terra spingendosi lontano come non mai, trovando mondi che sono profondamente diversi dalla culla dell’umanità.

Ad anni di distanza dalla catastrofe, alcuni bambini cominciano a manifestare capacità intellettuali superiori a quelle di qualsiasi essere umano. Crescendo, cominciano ad agire assieme e ciò provoca le prime reazioni serie da parte degli umani comuni. Le opzioni in discussione sono diverse ma c’è chi vorrebbe il genocidio di questa nuova specie.

Lo scrittore Mike Resnick ci ha lasciati nella mattina di ieri, 9 gennaio 2020, a causa di un linfoma particolarmente aggressivo che gli era stato diagnosticato nel novembre 2019.

Mike Resnick è stato uno dei grandi autori di fantascienza avventurosa ma ha saputo scrivere anche romanzi con temi profondi come le allegorie del colonialismo occidentale in Africa. Era diventato scrittore di fantascienza perché era un fan di questo genere e anche per questo motivo era un frequentatore di convention.

Musica aliena di Alan Dean Foster (edizione americana)

Il romanzo “Musica aliena” (“Strange Music”) di Alan Dean Foster è stato pubblicato per la prima volta nel 2017. Fa parte del ciclo di Pip e Flinx. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1674 di “Urania” nella traduzione di Enzo Verrengia.

Flinx vive assieme alla sua compagna Clarity e ovviamente assieme a Pip sul pianeta Cachalot da ormai più di un anno quando riceve l’inaspettata visita di Sylzenzuzex, una Thranx membro della Chiesa Unita. Non si tratta di una visita di cortesia perché la Thranx gli spiega che c’è bisogno del suo aiuto per una missione davvero speciale su un pianeta arretrato che non fa parte del Commonwealth.

Un problema è emerso sul pianeta Largess, che ha rapporti ancora limitati con il Commonwealth anche se in futuro potrebbe unirsi ad esso. Per il momento le tecnologie avanzate sono proibite su Largess ma è stata segnalata la presenza di un umano che le ha importate. Ufficialmente, il Commonwealth non può inviare nessuno per catturare l’umano ma Flinx è un ricercato e la richiesta di intervento arriva dalla Chiesa Unita. La missione si rivela davvero complessa perché i nativi usano una lingua cantata e gli imprevisti rischiano di metterla in pericolo.

Isaac Asimov nel 1959 (Foto Phillip Leonian, New York World-Telegram & Sun)

Isaac Asimov nacque nel villaggio di Petrovichi, vicino a Smolensk, in Russia. La sua data di nascita non è nota: le ricostruzioni indicano che nacque tra il 4 ottobre 1919 e il 2 gennaio 1920 e quest’ultima data venne adottata come suo compleanno.

La carriera di scrittore di Isaac Asimov cominciò nel 1939, con la pubblicazione del racconto “Naufragio al largo di Vesta” (“Marooned off Vesta”) sulla rivista “Amazing Stories”. Divenne presto celebre grazie ai primi racconti sui robot positronici, a cui seguirono negli anni successivi quelli che andarono a formare l’allora Trilogia della Fondazione.

Isaac Asimov è stato uno degli scrittori che hanno portato la fantascienza fuori dal mondo delle riviste e un grande divulgatore scientifico con i suoi tanti articoli e saggi. Ateo umanista e razionalista, portò molte sue idee anche nelle sue opere letterarie diventando uno dei primi grandi autori di fantascienza “hard” conquistando una fama che divenne mondiale. Lasciò un’eredità stimata in circa 500 libri di vari generi.