Letteratura

Blog riguardanti romanzi e la letteratura in generale

Babylon's Ashes - Il destino di James S. A. Corey

Il romanzo “Babylon’s Ashes – Il destino” (“Babylon’s Ashes”) di James S. A. Corey è stato pubblicato per la prima volta nel 2016. È il sesto nella serie Expanse e segue “Nemesis Games – L’esodo”. In Italia è stato pubblicato da Fanucci nella traduzione di Annarita Guarnieri.

La Marina Libera ha devastato la Terra, ha messo in crisi Marte e ha causato una profonda divisione tra i cinturiani, con l’APE di Fred Johnson che fatica a mentenere la sua importanza. Molti cercano di fuggire in altri sistemi solari attraverso il portale ma non c’è più nessuno in grado di regolare quel traffico ed evitare che i migranti vengano attaccati.

La necessità porta gli ormai ex nemici di Terra, Marte e APE a collaborare per cercare di evitare che il sistema solare cada totalmente nel caos. James Holden e l’equipaggio della Rocinante tornano al centro di eventi cruciali nel tentativo di cambiare le sorti della guerra contro la Marina Libera ma il suo leader Marco Inaros li considera bersagli speciali da colpire a ogni costo.

L'ascesa dell'aristocrazia vampirica di Fabio Rinaldi

Il romanzo “L’ascesa dell’aristocrazia vampirica” di Fabio Rinaldi è stato pubblicato per la prima volta nel 2020 da Gruppo Albatros Il Filo nella collana “Nuove voci”.

Quando il barone Marius von Haeseler organizza un torneo nella città di Mesto Rifugio, si aspetta che il suo campione lo vinca. Ilnur Volkov è uno straniero del tutto sconosciuto agli abitanti locali perciò la sua vittoria coglie tutti di sorpresa. Per il nuovo campione, è solo un modo per entrare nella corte del barone, dove rivela di essere un vampiro e prende il controllo dell’intera città.

Mesto Rifugio è solo la prima città a finire sotto il controllo dei vampiri. Alla corte imperiale cominciano a giungere notizie preoccupanti quando il nuovo barone Ilnur Volkov sospende il pagamento delle tasse all’imperatore. Spie imperiali vengono inviate a verificare la situazione ma l’espansione del potere dei vampiri minaccia tutte le potenze umane.

Città di morte di Madeline Ashby (edizione americana)

Il romanzo “Città di morte” (“Company Town”) di Madeline Ashby è stato pubblicato per la prima volta nel 2016. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1675 di “Urania” nella traduzione di Giulia La Rosa.

Go Jung-Hwa lavora come guardia del corpo per le prostitute di New Arcadia, una città costruita sull’oceano Atlantico attorno a una vecchia piattaforma petrolifera. Le accompagna ai loro “appuntamenti” per accertarsi che non succeda loro nulla di male ma quel tipo di protezione non è sufficiente perché sembra esserci un serial killer che le sta prendendo di mira.

Il momento è difficile per Hwa ma la sua vita è sempre stata difficile. Per questo motivo, è sorpresa quando riceve un’offerta di lavoro da Zachariah Lynch, che ha acquistato New Arcadia e sta investendo in un nuovo progetto di sviluppo. Suo figlio Joel ha ricevuto minacce di morte decisamente fuori dal normale dato che sembrano provenire da un’altra linea temporale e ha bisogno di una guardia del corpo.

La corsa del manichino di E.C. Tubb

Il romanzo “La corsa del manichino” (“Century of the Manikin”) di E.C. Tubb è stato pubblicato per la prima volta nel 1972. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 640 di “Urania”, nel n. 776 di “Oscar”, nel n. 92 dei “Classici Urania” e nel n. 205 di “Urania Collezione” nella traduzione di Maria Benedetta De Castiglione.

L’aggressività degli esseri umani è stata eliminata grazie al lungo lavoro della P.E.C.E. (Propaganda E Controllo Emozionale), l’organizzazione che agisce costantemente sulla popolazione per mantenerla pacifica. Diversi strumenti vengono sfruttati, dalle droghe a forme di manipolazione dell’opinione pubblica.

La pace esiste da molti anni, una situazione in teoria utopica che però nasconde problemi che hanno trasformato la società in una distopia. I manichini usati come valvola di sfogo per l’aggressività residua non bastano a frenare ossessioni e si diffondono soluzioni clandestine.

Programma finale di Michael Moorcock (Edzione britannica)

Il romanzo “Programma finale” (“The Final Programme”) di Michael Moorcock è stato pubblicato per la prima volta nel 1968 unendo racconti scritti negli anni precedenti. È il primo romanzo della serie di Jerry Cornelius. In Italia è stato pubblicato dalla Casa Editrice La Tribuna nel n. 123 di “Galassia” e all’interno del n. 31 di “Bigalassia” nella traduzione di Adriana Lusvarghi e Daniela Dall’Aglio e da Fanucci con il titolo “Jerry Cornelius: Programma finale” nel n. 30 di “Collezione Immaginario” nella traduzione di Eleonora Lacorte.

Jerry Cornelius guida un team che ha l’obiettivo di penetrare nella casa della sua famiglia, abitata da suo fratello Frank, per mettere le mani su informazioni importantissime e salvare sua sorella Catherine. Si tratta di una missione complessa a causa dei sofisticati sistemi di difesa e non finisce esattamente in un grande successo.

Nel team di Jerry Cornelius c’era anche Miss Brunner, un’esperta di computer che ha un suo progetto decisamente estremo, nel quale vuole coinvolgere lo stesso Jerry. Preso dal suo scontro fratricida, Jerry cerca di destreggiarsi in rapporti che diventano più complessi e pericolosi che mai con il fratello Frank e Miss Brunner.