Star Trek

Blog che parlano di Star Trek

Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Un dolore così dolce Parte 2 (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Un dolore così dolce Parte 2” (“Such Sweet Sorrow Part 2”) è il quattordicesimo e ultimo episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Un dolore così dolce”.

La USS Discovery e la USS Enterprise possono contare solo sui loro equipaggi e sulla potenza di fuoco di navette modificate all’ultimo momento per la battaglia contro la flotta guidata da Controllo. La speranza è di guadagnare abbastanza tempo perché il nuovo Angelo Rosso sia pronto per compiere la sua missione.

La guardiamarina Sylvia Tilly (Mary Wiseman), Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) e il Capitano Christopher Pike (Anson Mount) in Un dolore così dolce (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Un dolore così dolce” (“Such Sweet Sorrow”) è il tredicesimo episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Attraverso la valle delle tenebre”.

L’equipaggio della USS Discovery sta abbandonando l’astronave, che dev’essere distrutta per evitare che Controllo si impadronisca delle informazioni che gli permetterebbero di diventare pienamente senziente ma il database ha una forma di autoprotezione e impedisce la distruzione.

Spock (Ethan Peck) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Attraverso la valle delle tenebre (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Attraverso la valle delle tenebre” (“Through the Valley of Shadows”) è il dodicesimo episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Perpetua Infinità”.

Un nuovo segnale cosmico viene rilevato e anche se la sua origine è ignota è una traccia che non può essere ignorata. Esso porta su Boreth, il pianeta Klingon che ospita un monastero che tra le altre cose custodisce i cristalli temporali. Mentre il Capitano Christopher Pike (Anson Mount) va al monastero, Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) e Spock (Ethan Peck) indagano su un’anomalia legata all’attività di un’astronave della Sezione 31.

Il Capitano Christopher Pike (Anson Mount), Spock (Ethan Peck) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Perpetua Infinità (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Perpetua Infinità” (“Perpetual Infinity”) è l’undicesimo episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “L’Angelo Rosso”.

La scoperta dell’identità dell’Angelo Rosso e delle ragioni dietro le sue azioni rappresenta un grosso passo avanti ma lascia ancora una serie di domande senza risposta. Soprattutto, è necessario proteggere i dati raccolti dalla USS Discovery per evitare che Controllo ne entri in possesso.

Philippa Georgiou (Michelle Yeoh) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) ne L'Angelo Rosso (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“L’Angelo Rosso” (“The Red Angel”) è il decimo episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Progetto Dedalo”.

Dopo il funerale del tenente comandante Airiam, la USS Discovery incontra nuovamente il Capitano Leland (Alan van Sprang) e Philippa Georgiou (Michelle Yeoh), che rivelano le loro informazioni sull’Angelo Rosso. Quando il guardiamarina Sylvia Tilly (Mary Wiseman) scopre nelle memorie di Airiam un file che contiene una scansione biologica con un’indicazione precisa dell’identità dell’Angelo Rosso, viene preparata una trappola per catturarlo.