Doctor Who

Blog che parlano di Doctor Who

Almost Perfect di James Goss

Il romanzo “Almost Perfect” di James Goss è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. È inedito in Italia.

Emma Webster è una giovane donna che non riesce a trovare l’uomo giusto, neppure tentando con lo “speed dating”. Una sera, mentre sta facendo jogging, vede sulla spiaggia una donna in stato di incoscienza che ha tra le mani uno strano apparecchio. Quando Emma lo prende, esso comincia a parlarle telepaticamente promettendole di migliorare la sua vita.

Ianto Jones si sveglia e scopre di essersi trasformato in una donna ma non ricorda come sia successo. Il Capitano Jack Harkness dà a Ianto una pillola anti-retcon per cercare di stimolare la sua memoria e fare luce sulla sua trasformazione. Nel frattempo, assieme a Gwen Cooper comincia a investigare su un incidente a un traghetto i cui passeggeri non ricordano nulla di ciò che è successo. Come se non bastasse, Gwen viene chiamata da un ex collega della Polizia che le segnala il ritrovamento di uno scheletro in strane circostanze.

Wetworld di Mark Michalowski

Il romanzo “Wetworld” di Mark Michalowski è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È al momento inedito in Italia.

Il Decimo Dottore vuole portare Martha Jones a fare una colazione da Tiffany anche se i due intendono diversi Tiffany. Qualcosa va storto e il Tardis si materializza sul pianeta Sunday, in un’area paludosa dove solo il campo di forza impedisce un allagamento della navicella.

Il Dottore va in esplorazione e incontra una ragazza della colonia umana che si è stabilita sul pianeta, che sta cercando di riprendersi dopo uno tsunami provocato dal frammento di un meteorite. Martha si è preparata per una colazione elegante ma quando esce dal Tardis si ritrova nelle tenebre e quando mette la mano fuori dal campo di forza viene afferrata da qualcosa che la tira nell’acqua.

Doctor Who - Delta and the Bannermen

“Delta and the Bannermen” è un’avventura della ventiquattresima stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1987. È composta da tre parti, scritta da Malcolm Kohll e diretta da Chris Clough.

Gavrok ha guidato i suoi Bannermen al quasi genocidio dei Chimeron ma la regina Delta è riuscita a fuggire con un uovo che rappresenta l’ultima speranza per la sua specie. Arrivata in uno spazioporto, Delta cerca di confondersi con un gruppo di turisti in viaggio verso la Terra del 1959 per una vacanza esotica.

Il Settimo Dottore (Sylvester McCoy) e Melanie Bush (Bonnie Langford) scoprono di aver vinto una vacanza premio al loro arrivo in uno spazioporto. L’astronave camuffata da autobus è diretta a Disneyland ma in orbita si scontra con un satellite sperimentale e finisce nel Galles, dove altri incontri imprevisti attendono i viaggiatori.

Pack Animals di Peter Anghelides

Il romanzo “Pack Animals” di Peter Anghelides è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. È inedito in Italia.

Halloween si avvicina mentre Gwen Cooper e il suo fidanzato Rhys Williams stanno facendo preparativi per il loro matrimonio. Il clima festivo viene però rovinato da una serie di strani attacchi da parte di Weevil e in certi casi di altre creature che a loro volta li attaccano. Il team del Capitano Jack Harkness non è attrezzato per interventi su quella scala e c’è il rischio che la popolazione di Cardiff venga presa dal panico mentre Torchwood ha richiamato l’attenzione di un giornalista.

I membri del team di Torchwood hanno le mani piene dovendo cercare di contenere gli attacchi, evitare che le notizie sulle creature che li hanno compiuti si diffondano e capire se dietro a tutto ci sia un filo conduttore. Tra gli indizi c’è la scoperta di carte da gioco con immagini di mostri tra cui Weevil e soprattutto apparizioni di persone che sembrano essere vari passi avanti a loro con un nome sempre presente: Achenbrite.

Wooden Heart di Martin Day

Il romanzo “Wooden Heart” di Martin Day è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È al momento inedito in Italia.

Il Tardis porta il Decimo Dottore e Martha Jones sull’astronave Castor, che apparentemente è deserta. Esplorandola si rendono conto che si tratta di una vecchia nave prigione che ormai sembra in disuso ed è alla deriva nello spazio. Nonostante ciò, percorrendo quello che sembra un normale corridoio a un certo punto si trovano una una foresta.

Cercando di capire dove siano finiti, il Dottore e Martha scoprono che nell’area c’è un villaggio abitato da persone che non hanno idea dell’esistenza dell’astronave Castor. In compenso, nel villaggio i bambini hanno cominciato a scomparire e alcune profezie promettono distruzione.