Doctor Who

Blog che parlano di Doctor Who

Doctor Who - The Ice Warriors

“The Ice Warriors” è un’avventura della quinta stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1967. È composta da sei parti, scritta da Brian Hayles e diretta da Derek Martinus.

Alla base Brittanicus il personale sta cercando di usare uno ionizzatore per rallentare l’avanzata dei ghiacciai che sono sul punto di invadere la Gran Bretagna. La situazione è difficile e la tensione è resa più alta dal fatto che recentemente uno degli scienziati ha lasciato la base in polemica con il leader Clent.

Il Tardis si materializza sulla Terra, vicino alla base Brittanicus, e il Secondo Dottore (Patrick Troughton), Jamie (Frazer Hines) e Victoria (Deborah Watling) vi entrano in un momento di intenso lavoro. Il Dottore riesce ad aiutare a evitare un’altra crisi mentre uno degli scienziati trova uno strano umanoide congelato nel ghiacciaio.

Peacemaker di James Swallow

Il romanzo “Peacemaker” di James Swallow è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È inedito in Italia.

Due tizi a cavallo raggiungono una normale fattoria del Far West e pretendono che il proprietario dica loro dove possono trovare un misterioso guaritore. Quando l’uomo rifiuta di aiutarli e cerca di mandarli via lo uccidono usando armi a energia e riprendono la loro ricerca.

Martha Jones vorrebbe vedere un film western ma il Decimo Dottore la porta nel vero vecchio West, nella cittadina di Redwater. Poco tempo prima parecchi abitanti della zona erano ammalati di vaiolo e hanno rischiato di morire ma un medico di passaggio li ha guariti. Sembra uno dei tanti truffatori che esistevano all’epoca ma la sua medicina ha funzionato, solo che le persone guarite fanno strani sogni.

Doctor Who - The Underwater Menace

“The Underwater Menace” è un’avventura della quarta stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1967. È composta da quattro parti, scritta da Geoffrey Orme e diretta da Julia Smith.

Il Tardis si materializza sulla Terra e il Secondo Dottore (Patrick Troughton), Jamie (Frazer Hines), Ben (Michael Craze) e Polly (Anneke Wills) escono a esplorare quella che sembra un’isola vulcanica deserta. Le grotte vicine sono però abitate e i viaggiatori vengono subito catturati.

Gli abitanti locali sono i superstiti di Atlantide e il loro gran sacerdote decide di sacrificare i viaggiatori al loro dio Amdo. Ricevono un ultimo pasto ma il Dottore si rende conto che dev’essere stato preparato dal Professor Zaroff, uno scienziato di cui si erano perse le tracce. In realtà, Zaroff sta lavorando a un piano che può avere conseguenze terribili per tutto il mondo.

The Pirate Loop di Simon Guerrier

Il romanzo “The Pirate Loop” di Simon Guerrier è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È inedito in Italia.

Il Decimo Dottore ha raccontato a Martha Jones la storia della misteriosa scomparsa dell’astronave Brilliant in un momento di pericolo. Quando lei gli chiede di andare a vedere cosa fosse successo dopo lo scampato pericolo, il Dottore accetta di andare a indagare.

L’arrivo del Tardis sull’astronave è molto movimentato. Il Dottore si rende conto che nella sala motori della Brilliant c’è un qualche tipo di distorsione spazio-temporale. I viaggiatori cercano di raggiungere il ponte di comando per ottenere maggiori informazioni ma la distorsione sta creando problemi sull’astronave. Come se non bastasse, a bordo sono arrivati pirati pronti a uccidere equipaggio e passeggeri.

Doctor Who - The Ark

“The Ark” è un’avventura della terza stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1966. È composta da quattro parti, scritta da Paul Erickson e Lesley Scott e diretta da Michael Imison.

Il Tardis si materializza in quella che sembra una giungla e Dodo (Jackie Lane) pensa di essere allo zoo fuori Londra pensando che sia stato usato qualche trucco per trasportarla dal luogo da dove era partita. Il Primo Dottore (William Hartnell) cerca di convincerla che loro e Steven (Peter Purves) hanno viaggiato nello spazio e nel tempo arrivando chissà dove e quando ma Dodo comincia a credergli solo con l’arrivo di strani alieni con un occhio solo.

Quando i viaggiatori vengono portato al cospetto dei Guardiani, che sono umani, viene loro spiegato che quella è un’arca che è in viaggio verso un altro pianeta con lo scopo di salvare l’umanità e altre specie terrestri. I passeggeri umani e gli alieni Monoid sono pacifici ma quando Dodo comincia a contagiarli con il suo raffreddore le conseguenze rischiano di essere catastrofiche con pazienti che non hanno difese immunitarie contro quella malattia.