Doctor Who

Blog che parlano di Doctor Who

Doctor Who - Planet of Giants

“Planet of Giants” è la prima avventura della seconda stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1964. Segue “The Reign of Terror” ed è composta da tre parti, scritta da Louis Marks e diretta da Mervyn Pinfield e Douglas Camfield.

Qualcosa non funziona come dovrebbe nel Tardis e le porte si aprono quando il viaggio è ancora in corso. Il Primo Dottore (William Hartnell) e Susan (Carole Ann Ford) cercano di localizzare il guasto ma tutto sembra a posto. La rimaterializzazione sembra corretta e il viaggio termina apparentemente senza altri intoppi.

Assieme a Ian (William Russell) e Barbara (Jacqueline Hill), il Dottore e Susan escono dal Tardis e cominciano a esplorare i dintorni. Inizialmente pensano di essere arrivati su un altro pianeta dove vivono insetti e vermi giganti ma ben presto si rendono conto di essere sulla Terra e sono loro a essersi in qualche modo rimpiccioliti.

Forever Autumn di Mark Morris

Il romanzo “Forever Autumn” di Mark Morris è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. inedito in Italia.

A Blackwood Falls, una cittadina del New England, gli abitanti si stanno preparando per Halloween. Rick Pirelli è arrivato a casa, accompagnato da due suoi amici che vanno alla stessa scuola superiore, quando notano una strana luce verde provenire da un vecchio albero nel giardino. Quando scavano alle radici dell’albero trovano uno strano libro scritto in un linguaggio sconosciuto che però uno dei ragazzini riesce a leggere prima che Rick glielo tolga di mano.

Il Decimo Dottore e Martha Jones arrivano a Blackwood Falls alla ricerca della fonte di un’emissione di energia. Mentre una strana nebbia verde sembra aver invaso la cittadina, i due viaggiatori raggiungono la residenza della famiglia Pirelli, dove il Dottore pensa che l’energia sia stata emessa dall’oggetto che era sepolto. A chi appartiene quello strano libro? Qual è il collegamento con l’anziana vicina che ha la reputazione di essere preveggente?

Doctor Who - The Greatest Show in the Galaxy

“The Greatest Show in the Galaxy” è l’ultima avventura della venticinquesima stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1988. Segue “Silver Nemesis” ed è composta da quattro parti, scritta da Stephen Wyatt e diretta da Alan Wareing.

Il Settimo Dottore (Sylvester McCoy) porta Ace (Sophie Aldred) sul pianeta Segonax, dove la gente dovrebbe essere molto aperta e tollerante. L’atmosfera non è quella che il Dottore si aspettava e sulla strada per andare a un circo dove sono stati invitati i due viaggiatori incontrano persone tutt’altro che amichevoli.

Quando il Dottore ed Ace finalmente arrivano al circo, trovano una situazione ancora più strana. C’è solo una famiglia ad assistere allo spettacolo ma ben presto i viaggiatori si rendono conto che se quei tre spettatori si annoiano gli artisti fanno una brutta fine e vengono sostituiti da chiunque capiti da quelle parti.

Almost Perfect di James Goss

Il romanzo “Almost Perfect” di James Goss è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. È inedito in Italia.

Emma Webster è una giovane donna che non riesce a trovare l’uomo giusto, neppure tentando con lo “speed dating”. Una sera, mentre sta facendo jogging, vede sulla spiaggia una donna in stato di incoscienza che ha tra le mani uno strano apparecchio. Quando Emma lo prende, esso comincia a parlarle telepaticamente promettendole di migliorare la sua vita.

Ianto Jones si sveglia e scopre di essersi trasformato in una donna ma non ricorda come sia successo. Il Capitano Jack Harkness dà a Ianto una pillola anti-retcon per cercare di stimolare la sua memoria e fare luce sulla sua trasformazione. Nel frattempo, assieme a Gwen Cooper comincia a investigare su un incidente a un traghetto i cui passeggeri non ricordano nulla di ciò che è successo. Come se non bastasse, Gwen viene chiamata da un ex collega della Polizia che le segnala il ritrovamento di uno scheletro in strane circostanze.

Wetworld di Mark Michalowski

Il romanzo “Wetworld” di Mark Michalowski è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È al momento inedito in Italia.

Il Decimo Dottore vuole portare Martha Jones a fare una colazione da Tiffany anche se i due intendono diversi Tiffany. Qualcosa va storto e il Tardis si materializza sul pianeta Sunday, in un’area paludosa dove solo il campo di forza impedisce un allagamento della navicella.

Il Dottore va in esplorazione e incontra una ragazza della colonia umana che si è stabilita sul pianeta, che sta cercando di riprendersi dopo uno tsunami provocato dal frammento di un meteorite. Martha si è preparata per una colazione elegante ma quando esce dal Tardis si ritrova nelle tenebre e quando mette la mano fuori dal campo di forza viene afferrata da qualcosa che la tira nell’acqua.