Horror metropolitano

Blog che parlano di horror metropolitano

T di Alessandro Forlani

Il romanzo “T” di Alessandro Forlani è stato pubblicato per la prima volta nel 2018.

Con l’istituzione del Pointless Act chiunque abbandoni gli studi e non riesca a trovare un lavoro per inserirsi nella società viene condannato a una pena che rappresenta una sorta di oblio. È Thanatolia, il lato oscuro dell’Italia del prossimo futuro.

La crescente difficoltà nel trovare un lavoro mette a rischio le nuove generazioni. Chi trova un lavoro non è necessariamente più fortunato, ad esempio finire conivolti negli sviluppi degli studi della neuroscienziata Clara Muttertod può essere rischioso.

David Boreanaz è nato il 16 maggio 1969 a Buffalo, New York, negli USA. Durante gli anni della scuola, David Boreanaz ha praticato vari sport a buon livello ma all’università di Ithaca si è laureato in cinema e fotografia nel 1991 con l’intenzione di iniziare una carriera di attore.

Il grande cambiamento nella carriera di David Boreanaz è arrivato quando è stato scelto per interpretare Angel nella serie “Buffy l’ammazzavampiri” (“Buffy the Vampire Slayer”), iniziata nel 1997. A partire dal 2005 David Boreanaz ha interpretato l’agente dell’FBI Seeley Booth nella serie “Bones”. Nel 2017 David Boreanaz ha cominciato a interpretare Jason Hayes nella serie “SEAL Team”, che segue le missioni di un’unità dei Navy SEAL.

Danai Gurira nel 2017

Il 31 marzo (il 1 aprile in Italia) è terminata la nona stagione della serie “The Walking Dead”.

La nona stagione è stata prodotta e trasmessa con il formato ormai diventato usuale: 16 episodi dei quali 8 sono stati trasmessi tra ottobre e dicembre 2018 e gli altri 8 tra febbraio e aprile 2019. Ormai il calo di audience non fa più notizia ma dopo una stagione complessivamente negativa come l’ottava altri spettatori hanno abbandonato la serie con un conseguente calo anche tra quelli che registravano gli episodi. Angela Kang, già autrice di parecchi episodi della serie, è stata aggiunta agli showrunner per la nona stagione e per la decima, dato che la serie è stata comunque rinnovata almeno per un’altra stagione.

L’ottava stagione di “The Walking Dead” aveva raccontato la guerra tra il gruppo di Alexandria, Hilltop e del Regno e i Salvatori di Negan. Un anno e mezzo dopo la fine della guerra, le comunità stanno lavorando a una ricostruzione ma non tutti condividono le stesse idee su come portarla avanti e su chi debbano essere i leader.

Il diario dell’estinzione di Maico Morellini

Il romanzo “Il diario dell’estinzione” di Maico Morellini è stato pubblicato per la prima volta nel 2018 da Watson Edizioni nella collana Ombre.

Caleb Cavendish ha sviluppato delle ossessioni per le arti occulte e per la teoria dell’evoluzione di Charles Darwin, al punto da voler ripercorrere il viaggio compiuto dal grande naturalista. Quando va oltre e si addentra nell’Artico il contatto con uno strano metallo ha un’enorme influenza sulla sua vita successiva.

Ernest Buckingham è un esperto di arti esoteriche e assieme a Malcom Lefebrve collabora con Scotland Yard. Quando l’ammiraglio in pensione Bartholomew Sulivan mostra loro vecchie lettere di cui è da poco entrato in possesso indirizzate a Robert Fitzroy, che fu il Capitano del brigantino Beagle durante il viaggio in cui Charles Darwin accumulò i dati che lo portarono a sviluppare la sua teoria. Sulivan si è convinto che Fitzroy non si sia suicidato e chiede a Buckingham e Lefebrve di indagare.

Robert Patrick nel 2016

Robert Hammond Patrick Jr. è nato il 5 novembre 1958 a Marietta, in Georgia, negli USA. Dopo aver interpretato soprattutto piccoli ruoli per anni, la carriera di Robert Patrick cambiò completamente quando il regista James Cameron lo scelse per interpretare il Terminator mutaforma T-1000 nel film “Terminator 2 – Il giorno del giudizio” (“Terminator 2”) del 1991. Il film segnò anche la sua vita perché durante le riprese si sposò con la sua ragazza Barbara, con la quale ha avuto due figli.

Anche per quanto riguarda la televisione, la carriera di Robert Patrick fece notevoli progressi. Dopo aver prestato la sua voce a un personaggio della serie a cartoni animati “Le avventure di Jonny Quest” (“The Real Adventures of Jonny Quest”) tra il 1996 e il 1997 ed essere stato guest star in vari telefilm entrò nel cast di “X-Files” interpretando l’agente John Doggett nelle ultime due stagioni della serie tra il 2000 e il 2002.