Racconto

Blog che parlano di racconti

Il racconto breve “Storia Futura delle Malattie” di Chen Qiufan è stato pubblicato per la prima volta nel 2012. In Italia è stato pubblicato da “Future Fiction” all’interno della seconda edizione dell’antologia “L’eterno addio” nella traduzione di Alessandra Cristallini.

Stanley viene dal futuro per spiegare quali malattie, sia fisiche che mentali, affliggeranno l’umanità nel corso delle prossime epoche. In vari casi gli sviluppi tecnologici hanno causato nuovi problemi, in altri hanno portato cambiamenti che hanno ingigantito problemi che in passato erano molto più ridotti.

Il racconto breve “Miss G” di Chen Qiufan è stato pubblicato per la prima volta nel 2011. In Italia è stato pubblicato da “Future Fiction” all’interno della seconda edizione dell’antologia “L’eterno addio” nella traduzione di Alessandra Cristallini.

Miss G è nata con una malformazione intima che le precluderà una normale vita sessuale. I suoi genitori arrivano a inventarsi delle storie per giustificare il fatto che sia diversa dalle altre ragazze ma crescendo finisce per scoprire la verità. La chirurgia può rimediare fisicamente al problema ma raggiungere l’orgasmo è un altro discorso.

Il racconto breve “La società dello smog” di Chen Qiufan è stato pubblicato per la prima volta nel 2010. In Italia è stato pubblicato da “Future Fiction” all’interno dell’antologia “Antropocene: L’umanità come forza geologica” e della seconda edizione dell’antologia “L’eterno addio” nella traduzione di Francesca Secci.

Lao Sun è un pensionato che collabora con quella che viene comunemente chiamata “La società dello smog”, un’organizzazione ambientalista non governativa che tra le altre cose si occupa di raccogliere dati sullo smog cittadino. L’analisi dei dati raccolti porta alla conclusione che esiste una correlazione tra smog e felicità degli abitanti ma i termini di quella correlazione sono sorprendenti.

Il racconto “Gli osservatori di animali” di Chen Qiufan è stato pubblicato per la prima volta nel 2012. In Italia è stato pubblicato da “Future Fiction” all’interno della seconda edizione dell’antologia “L’eterno addio” nella traduzione di Alessandra Cristallini.

Lu-Se fa parte di un gruppo virtuale di persone amanti degli animali che risponde a un messaggio di ricerca di volontari per testare un non specificato prodotto bionico. Incontrano un rappresentante dell’azienda che intende condurre il test e tra le domande del questionario c’è la qualità degli animali che sceglierebbero, se potessero averla. La risposta data è molto più importante di quanto pensino.

L'eterno addio di Chen Qiufan

Il racconto breve “Il fiore di Shazui” di Chen Qiufan è stato pubblicato per la prima volta nel 2012. In Italia è stato pubblicato da “Future Fiction” all’interno della seconda edizione dell’antologia “L’eterno addio” nella traduzione di Alessandra Cristallini.

Il villaggio di Shazui era abitato da pescatori finché i profondi cambiamenti avvenuti in Cina non hanno spinto l’urbanizzazione con la conseguenza che molti nuovi edifici sono continuamente in costruzione lì e in altri villaggi vicini. Anche l’uso di tecnologie modernissime si diffonde nell’area attorno alla baia di Shenzhen e un uomo che si sta nascondendo può confondersi nella crescente popolazione di migranti che arrivano a Shazui.