Fantascienza

Blog che parlano di fantascienza

The Pirate Loop di Simon Guerrier

Il romanzo “The Pirate Loop” di Simon Guerrier è stato pubblicato per la prima volta nel 2007. È inedito in Italia.

Il Decimo Dottore ha raccontato a Martha Jones la storia della misteriosa scomparsa dell’astronave Brilliant in un momento di pericolo. Quando lei gli chiede di andare a vedere cosa fosse successo dopo lo scampato pericolo, il Dottore accetta di andare a indagare.

L’arrivo del Tardis sull’astronave è molto movimentato. Il Dottore si rende conto che nella sala motori della Brilliant c’è un qualche tipo di distorsione spazio-temporale. I viaggiatori cercano di raggiungere il ponte di comando per ottenere maggiori informazioni ma la distorsione sta creando problemi sull’astronave. Come se non bastasse, a bordo sono arrivati pirati pronti a uccidere equipaggio e passeggeri.

Proxima di Stephen Baxter

Il romanzo “Proxima” di Stephen Baxter è stato pubblicato per la prima volta nel 2013. È il primo libro della serie di Proxima. Al momento è inedito in Italia

Quando Yuri viene risvegliato dall’ibernazione, si ritrova in un luogo e tempo ben diverso da quello in cui è cresciuto. Peggio ancora, quando finalmente qualcuno gli spiega cosa sta succedendo, scopre che è finito in un gruppo di persone selezionate per una spedizione verso un pianeta del sistema di Proxima Centauri.

Stephanie “Stef” Kalinski è una scienziata che sta indagando sul mistero dei kernel, gli oggetti scoperti dagli esseri umani e sfruttati come propulsori per astronavi. Andando per tentativi è stato possibile comprendere in modo empirico il loro funzionamento ma nessuno sa cosa siano realmente e soprattutto i principi alla base del loro funzionamento. Le risposte potrebbero essere sul pianeta Mercurio.

Il racconto breve “Facciamolo virale” (“Let’s Take This Viral”) di Richard Larson è stato pubblicato per la prima volta nel 2013. In Italia è stato pubblicato da Future Fiction all’interno dell’antologia in italiano e inglese “Ghost Girl – La ragazza fantasma” nella traduzione di Lorenzo Crescentini.

Dopo molto tempo Default decide di scendere nei quartieri notturni per cercare di tirarsi un po’ su di morale dopo aver annullato il contratto di condivisione genetica con la sua ormai ex amante. È rimasto indietro rispetto alle ultime tendenze ma il suo amico Schorr, che nel frattempo ha cambiato sesso, lo aiuta a trovare il divertimento post-umano giusto per lui, anche basato su virus e batteri della Vecchia Terra.

Rito di passaggio di Alexei Panshin (edizione americana)

Il romanzo “Rito di passaggio” (“Rite of Passage”) di Alexei Panshin è stato pubblicato per la prima volta nel 1968. Ha vinto il premio Nebula come miglior romanzo dell’anno. In Italia è stato pubblicato da Fanucci nel n. 6 di “Orizzonti. Capolavori di Fantasia e Fantascienza” e da Mondadori nel n. 184 di “Urania Collezione” nella traduzione di Alfredo Pollini.

Per Mia Havero è arrivato il momento di cominciare ad addestrarsi per la Prova, il rito di passaggio che ogni abitante della Nave deve affrontare al compimento dei 14 anni. Assieme a un gruppo di coetanei, verrà lasciata per un mese su un pianeta-colonia, dove dovrà sopravvivere per un mese grazie alle sue abilità. I sopravvissuti verranno considerati adulti.

Nel corso di due anni, Mia e i suoi coetanei devono continuare a frequentare le normali lezioni ma cominciano anche a imparare tutto ciò che sarà loro utile per sopravvivere nel corso della Prova. Per ragazzini cresciuti su una Nave, l’idea di trascorrere un mese su un pianeta abitato da quelli che per loro sono “Mangiafango” è piuttosto sconvolgente e quando partecipa a una missione commerciale assieme a suo padre la sua opinione sui coloni non migliora.

La ragazza fantasma di Richard Larson

Il racconto breve “La ragazza fantasma” (“The Ghost Girl”) di Richard Larson è stato pubblicato per la prima volta nel 2014. In Italia è stato pubblicato da Future Fiction all’interno dell’antologia in italiano e inglese con lo stesso nome nella traduzione di Lorenzo Crescentini.

Dopo aver letto un altro articolo sulla ragazza fantasma che viveva in una discarica fuori Bujumbura, Iguo decide di indagare per capire se si tratti solo di una leggenda metropolitana o se dietro vi sia qualcosa di vero. Ciò che trova è conseguenza della guerra degli anni precedenti.