Fantascienza

Blog che parlano di fantascienza

Nancy Kress tra Delia Sherman ed Ellen Datlow

Nancy Anne Koningisor, questo è il suo nome di nascita, è nata il 20 gennaio 1948 a Buffalo, New York, negli USA. Nancy Kress ha cominciato la sua carriera di scrittrice nel 1976, inizialmente pubblicando racconti. I suoi primi romanzi sono stati di genere fantasy ma i suoi successi maggiori sono arrivati con le sue opere di fantascienza, dal ciclo dei Mendicanti fino ai più recenti romanzi e racconti.

Nel corso della sua carriera, Nancy Kress ha mostrato quanto possa essere labile la divisione tra fantascienza “hard” e “soft” scrivendo molte storie basate su concetti scientifici, spesso l’ingegneria genetica, usandoli per raccontare le conseguenze come quelle sulla società dei loro sviluppi. È una delle capacità che l’ha resa una scrittrice di grande valore apprezzata dal pubblico.

Creatori di dei di Frank Herbert (Edizione inglese)

Il romanzo “Creatori di dei” (“The Godmakers” o “The God Makers”) di Frank Herbert è stato pubblicato per la prima volta nel 1972 come espansione di 4 racconti pubblicati negli anni precedenti. In Italia è stato pubblicato dall’Editrice Nord nel n. 35 di “Cosmo Argento” nella traduzione di Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli.

Lewis Orne lavora per un’agenzia governativa che ha lo scopo di identificare pianeti dove c’è il rischio che scoppi una guerra e trovare il modo per mantenervi la pace. Cogliere i segni di quel tipo di rischio non è sempre facile ma le sue capacità mentali sembrano svilupparsi in modo tale da permettergli analisi approfondite che dopo varie missioni lo portano a conclusioni inquietanti.

Sul pianeta Amel un ordine religioso ha lo scopo estremamente ambizioso di creare un dio e non è la prima volta che lo fa. Non sanno da quale creatura, o cosa, nascerà eppure ciò che l’Abate dice e fa è stato progettato e calibrato con estrema precisione perché le influenze del caso sono troppo pericolose.

John Carpenter nel 2010

John Howard Carpenter è nato il 16 gennaio 1948 a Carthage, New York, negli USA. È stato il regista di film che spesso hanno avuto scarso successo commerciale ma sono diventati film di culto come “Dark Star”, “Halloween – La notte delle streghe”, “Fog”, “1997: Fuga da New York”,
“La cosa”, “Starman”, “Grosso guaio a Chinatown”, “Il signore del male” fino a “Essi vivono”.

Keyla Detmer (Emily Coutts ) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Il lupo dentro (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Il lupo dentro” (“The Wolf Inside”) è l’undicesimo episodio della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Vostro malgrado”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Il lupo dentro”.

Mentre la USS Discovery è nell’universo dello specchio, Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) è al comando della Shenzhou. Una missione per infliggere un duro colpo all’alleanza ribelle rappresenta un’occasione per raccogliere informazioni utili ma per alcuni guardarsi allo specchio ha conseguenze impreviste.

Braccati di Eleonora Pescarolo

Il romanzo “Braccati” di Eleonora Pescarolo è stato pubblicato per la prima volta nel 2017 da Adiaphora Edizioni. È il primo libro della serie Cherry Fox.

Ireen Devar, bashara, ex schiava, contrabbandiera. Assieme al suo copilota Korrar Tammon compie le sue operazioni non proprio pulite con l’astronave Ruvak cercando di mantenere un basso profilo. Riuscirci è particolarmente difficile quando si finisce al centro della ricerca della Sirena di Jannar, un cristallo di origini sconosciute sul quale si raccontano molte leggende che rendono arduo capire cosa vi sia di vero.

La situazione per Ireen Devar e Korrar Tammon diventa più complicata e soprattutto pericolosa quando viene coinvolta Calhar Redna, una cacciatrice di schiavi che non vede l’ora di mettere le mani sulla bashara. Per salvarsi, Ireen dovrà cercare di capire i segreti della Sirena di Jannar ma anche quelli di Nouv’al, una strana ragazza che appartiene a una delle varie specie umanoidi conosciute.