Fantascienza

All'ombra di Tycho di Clifford D. Simak

Il romanzo “All’ombra di Tycho” (“The Trouble With Tycho”) di Clifford D. Simak è stato pubblicato per la prima volta nel 1960 sulla rivista “Amazing Science Fiction” e nel 1961 come libro. In Italia è stato pubblicato dalla Casa Editrice La Tribuna nel n. 17 di “Galassia” nella traduzione di Lella Pollini, da Feltrinelli Editore all’interno di “Fantaluna” nella traduzione di Roberta Rambelli, dalla Libra Editrice nel n. 7 di “Saturno” nella traduzione di Ugo Malaguti e da Mondadori all’interno del n. 170 di “Urania Collezione” nella traduzione di Roberta Rambelli.

Chris Jackson è un cercatore lunare che vive faticosamente cercando i rari licheni presenti in un’area della Luna. L’incontro con Amelia Thompson potrebbe cambiare le sue prospettive perché la ragazza vorrebbe terminare un’impresa iniziata da suo fratello ma ciò significa avventurarsi nel cratere di Tycho, dove molti uomini sono già morti creando una fama a dir poco sinistra.

Chris Jackson preferirebbe non rischiare la vita rimanendo lontano dal cratere di Tycho ma la situazione cambia quando viene assunto per fare da guida a uno scienziato che vorrebbe risolvere il mistero. Il rischio è enorme ma il risultato potrebbe essere la scoperta dei segreti dei licheni, della forma di vita lunare conosciuta come levrieri e altro ancora.

Il racconto “La promessa dello spazio” (“The Promise of Space”) di James Patrick Kelly è stato pubblicato per la prima volta nel 2013. In Italia è stato pubblicato da Mincione Edizioni in e-book nella collana “Future Fiction” nella traduzione di Francesco Verso e Marzio Petrolo.

L’astronauta Kirk Anderson è ricoverato in ospedale in condizioni molto gravi. Dopo essere rimasto esposto alle radiazioni durante una missione su Marte ha subito danni cerebrali che gli hanno fatto perdere parte delle facoltà mentali. Non esiste una cura per lui ma solo un tentativo di compensare ciò che ha perso usando le registrazioni che aveva fatto e un’intelligenza artificiale ma quanto rimane davvero di Kirk Anderson?

La vendetta di Chanur di C.J. Cherryh

Il romanzo “La vendetta di Chanur” (“The Kif Strike Back”) di C.J. Cherryh è stato pubblicato per la prima volta nel 1985. È il terzo romanzo del ciclo di Chanur e segue “La sfida di Chanur”. In Italia è stato pubblicato dall’Editrice Nord nel n. 245 di “Cosmo Argento” nella traduzione di Gianluigi Zuddas.

Pyanfar Chanur è finita nel mezzo di una faida tra due hakkikt, due leader appartenenti alla specie kif. Il risultato è che sua nipote Hilfy e l’umano Tully sono stati presi in ostaggio e la priorità numero uno è soccorrerli. È solo il più recente dei problemi per la capitana dell’astronave mercantile “Orgoglio di Chanur”, sempre meno impegnata in commerci e sempre più in problemi politici.

L’unico motivo di sollievo per Pyanfar Chanur è dato dal fatto che suo marito Khym non è più un pesce fuor d’acqua sull’astronave e anzi negli scontri politici si trova più a suo agio essendovi abituato dopo averne vissuti tanti sul pianeta Anuurn. Ogni aiuto è decisamente benvenuto per Pyanfar Chanur perché si è fatta nemici tra gli hani ed è costretta ad accettare alleanze tra i kif.

Doctor Who - The Tenth Planet

“The Tenth Planet” è un’avventura della quarta stagione della serie classica di “Doctor Who” trasmessa nel 1966. È composta da quattro parti, scritta da Kit Pedler e Gerry Davis e diretta da Derek Martinus.

Il Tardis si materializza al polo sud della Terra, nel 1986. Il Primo Dottore (William Hartnell), Ben (Michael Craze) e Polly (Anneke Wills) vengono arrestati dalle guardie della base Snowcap, che tra le altre cose è un centro di controllo per missioni spaziali e sta gestendo i contatti con una navicella in orbita. Una serie di strane rilevazioni preoccupa i responsabili della missione ma è nulla in confronto alla scoperta che un pianeta sconosciuto si sta avvicinando alla Terra.

Il Dottore rivela che il misterioso pianeta si chiama Mondas e che i suoi abitanti arriveranno presto sulla Terra ma non viene creduto. Mentre la navicella in orbita subisce una perdita di energia, la base Snowcap viene attaccata da tre Cybermen, abitanti di Mondas che nel corso del tempo hanno sostituito sempre più parti organiche dei loro corpi diventando cyborg. I Cybermen vogliono portare i terrestri su Mondas e farli diventare come loro.

City at the End of Time di Greg Bear

Il romanzo “City at the End of Time” di Greg Bear è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. È inedito in Italia.

Ginny, Jack e Daniel sono apparentemente persone normali ma quelli che potrebbero sembrare sogni sono in realtà connessioni con un futuro talmente remoto che l’universo è completamente diverso. Eppure, anche fra centomila miliardi di anni esistono esseri umani, il frutto di una serie di elevazioni e ricadute dell’umanità.

Jebrassy, che vuole essere un guerriero, e Taidba, un’esploratrice, vivono in questo futuro remotissimo. Il loro collegamento a Ginny, Jack e Daniel coinvolge tutti negli eventi che minacciano la distruzione dell’universo. È possibile salvare quegli umani futuri dalla strana entità che sta distruggendo l’universo?