Soprannaturale

Blog che parlano di soprannaturale

Le notti di Salem di Stephen King

Il romanzo “Le notti di Salem” (“‘Salem’s Lot”) di Stephen King è stato pubblicato per la prima volta nel 1975. In Italia è stato pubblicato da Sonzogno in “Narrativa Sonzogno”e da Bombiani nel n. 64 de “I grandi tascabili Bompiani” nella traduzione di Carlo Brera e da Sperling & Kupfer nel n. 463 di “Narrativa” nella traduzione di Tullio Dobner.

Ben Mears torna dopo molti anni a Jerusalem’s Lot, la città in cui aveva trascorso una parte della sua infanzia con eventi che gli avevano lasciato traumi profondi. La sua intenzione è scrivere un nuovo romanzo dopo il successo dei precedenti e l’ispirazione arriva proprio dagli eventi che avevano segnato la sua infanzia. La magione al centro della vicenda è stata acquistata da due antiquari anch’essi giunti da poco in città, anche se uno dei due è via per affari.

Jerusalem’s Lot sembra una sonnolenta cittadina ma quella che sembra una situazione tranquilla viene scossa quando un ragazzino sparisce e suo fratello muore. Ben Mears ha fatto amicizia con Matt Burke, un insegnante nella scuola superiore cittadina, e cominciato una relazione sentimentale con Susan Norton, che si è recentemente laureata. Essi e altri abitanti vengono coinvolti in una situazione sempre più complicata quando devono accettare che in città ci sono dei vampiri.

H.P. Lovecraft nel giugno 1934 (Foto Lucius B. Truesdell)

Howard Phillips Lovecraft nacque il 20 agosto 1890 a Providence, nel Rhode Island, negli USA. Il lavoro di H.P. Lovecraft in campo letterario cominciò come poeta, revisore di manoscritti e giornalista. Nel 1919 pubblicò il racconto “Dagon”, dove cominciò a sviluppare i temi che avrebbero caratterizzato la sua carriera. Per l’occasione, utilizzò una divinità mesopotamica ma negli anni successivi cominciò a creare una sua mitologia.

Alcune opere di H.P. Lovecraft vennero pubblicate postume e col tempo raggiunsero la fama. I cosiddetti Miti di Cthulhu, che includono le opere che includono un pantheon di divinità e varie creature totalmente aliene, divennero la parte più importante delle opere dell’autore. Includono elementi di fantascienza, fantasy e horror, e finirono per influenzare generazioni di scrittori di quei generi.

David Duchovny nel 2013

David William Duchovny è nato il 7 agosto 1960 a New York, negli USA. Nel 1993 arrivò il grande successo per David Duchovny quando cominciò a interpretare l’agente Fox Mulder nella serie “X-Files” (“The X-Files”). È celebre anche come protagonista delle le serie “Californication”, andata in onda tra il 2007 e il 2014, e “Aquarius”, andata in onda tra il 2015 e il 2016. Duchovny è stato anche produttore esecutivo di entrambe le serie.

Patrick George Troughton nacque il 25 marzo 1920 a Mill Hill, nel Middlesex, in Inghilterra. Dopo la fine della II Guerra Mondiale, Patrick Troughton tornò a lavorare come attore in teatro. Dopo un paio di anni cominciò a ottenere anche parti in produzioni televisive e cinematografiche. La sua carriera si sviluppò soprattutto in televisione e nel 1953 divenne il primo attore a interpretare Robin Hood in televisione in una miniserie della BBC. Nel corso degli anni ’50, si guadagnò una fama crescente partecipando a molte produzioni televisive.

Nel 1966 lo staff di produzione di “Doctor Who” era alle prese con il problema di scegliere se terminare la serie a causa dei problemi di salute dell’attore William Hartnell o provare a sostituirlo nel ruolo del Dottore. Patrick Troughton accettò di subentrare e interpretò il Secondo Dottore fino al 1969, quando lasciò la serie per il timore di rimanere identificato con quel ruolo.

Abisso di Dean Koontz (edizione britannica)

Il romanzo “Abisso” (“The Eyes of Darkness”) di Dean Koontz è stato pubblicato per la prima volta nel 1981. In Italia è stato pubblicato da Fanucci / Time Crime.

Christina “Tina” Evans sta ricostruendo la sua vita dopo aver perso il figlio Danny in un tragico incidente. Sembra finalmente giunta a una svolta positiva nel suo lavoro quando comincia a vedere scritte di varia natura accomunate dal fatto che affermano che Danny non è morto.

Inizialmente Tina pensa che il suo ex marito Michael se la stia prendendo con lei dopo l’amaro divorzio che ha seguito la morte del loro figlio ma quando lo affronta si rende conto che lui non c’entra. Si rivolge a Elliot Stryker, un avvocato che ha incontrato tramite conoscenti comuni, per ottenre la riesumazione del corpo di Danny ma qualcuno tenta di ucciderla.