Soprannaturale

Ken Uehura (Christopher Naoki Lee) ne Il mio mondo perfetto (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Il mio mondo perfetto” (“My Perfect World”) è il settimo episodio della seconda stagione della serie “The Terror”, che è stata chiamata “The Terror: Infamy”, e segue “Taizo”. È trasmessa negli USA da AMC Studios e in altre nazioni su Amazon Prime Video.

Mentre Yuko Tanabe (Kiki Sukezane) possiede un medico per rimettere a posto il suo corpo, Chester Nakayama (Derek Mio) riceve un pacchetto che contiene le lettere che aveva spedito a Luz Ojeda (Cristina Rodlo) e decide che non può rimanere nel campo di internamento. Varie persone al campo si sono ammalate, compresi i medici, ma il Maggiore Bowen non intende fare nulla perciò Ken Uehura (Christopher Naoki Lee) ricorre a mezzi estremi per aiutarli.

Yuko Tanabe (Kiki Sukezane) in Taizo (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Taizo” (“Taizo”) è il sesto episodio della seconda stagione della serie “The Terror”, che è stata chiamata “The Terror: Infamy”, e segue “Frantumarsi come una perla”. È trasmessa negli USA da AMC Studios e in altre nazioni su Amazon Prime Video.

1919. Yuko Tanabe (Kiki Sukezane) arriva negli USA per sposare Hideo Furuya (Eiji Inoue) in un matrimonio combinato ma deve confessargli di essere incinta. A quel punto lui la caccia, costringendola a vivere sulla strada, dove riesce malapena a sopravvivere. Quando decide di farla finita, l’incontro con una donna misteriosa (Natsuki Kunimoto) cambia tutto.

Luz Ojeda (Cristina Rodlo) in Frantumarsi come una perla (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Frantumarsi come una perla” (“Shatter Like a Pearl”) è il quinto episodio della seconda stagione della serie “The Terror”, che è stata chiamata “The Terror: Infamy”, e segue “I Deboli Sono Carne”. È trasmessa negli USA da AMC Studios e in altre nazioni su Amazon Prime Video.

Al campo di internamento i giapponesi-americani vengono obbligati a compilare un questionario che dovrebbe stabilire la loro fedeltà agli USA ma due delle domande generano molte discussioni e resistenza tra di loro. A Guadalcanal arrivano nuovi traduttori ma uno di loro si comporta in modo strano. Chester Nakayama (Derek Mio) scopre cos’è successo ai suoi figli mentre assieme al suo collega traduttore Arthur Ogawa (Marcus Toji) interroga un prigioniero giapponese che sostiene di essere posseduto da uno yurei.

It di Stephen King

Il romanzo “It” (“It”) di Stephen King è stato pubblicato per la prima volta nel 1986. Ha vinto il British Fantasy Award. In Italia è stato pubblicato da Sperling & Kupfer nella traduzione di Tullio Dobner.

1957. Georgie Denbrough sta approfittando delle forti piogge per giocare sulle strade di Derry con una barchetta di carta. Quando essa finisce in un canale di scolo, Georgie teme di averla perduta ma nell’apertura del canale vede il volto di un clown che comincia a parlargli. Quando Georgie si avvicina, l’entità con le sembianze di un clown lo uccide facendolo a pezzi. È solo il primo di una serie di omicidi che colpisce Derry.

1985. Mike Hanlon è il bibliotecario di Derry e si rende conto che è iniziato un nuovo ciclo di strani omicidi perciò chiama i suoi sei vecchi amici che si sono trasferiti altrove ma tanti anni prima avevano giurato che sarebbero tornati a Derry se ciò fosse successo. Essi avevano dimenticato completamente gli eventi della loro infanzia ma la chiamata di Mike comincia a ripristinare quelle memorie con gli orrori a esse connessi.

Il dottor Kitamura (Hiro Kanagawa) ne I Deboli Sono Carne (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“I Deboli Sono Carne” (“The Weak Are Meat”) è il quarto episodio della seconda stagione della serie “The Terror”, che è stata chiamata “The Terror: Infamy”, e segue “Gaman”. È trasmessa negli USA da AMC Studios e in altre nazioni su Amazon Prime Video.

Chester Nakayama (Derek Mio) è stato inviato a Guadalcanal, dove lavora per l’esercito americano alla traduzione di qualsiasi documento in giapponese su cui riescano a mettere le mano. Le sue notti sono praticamente insonni per il timore di essere attaccato non solo dai soldati giapponesi ma anche da qualche entità maligna. Scambia lettere con Luz Ojeda (Cristina Rodlo), la quale sta per partorire e si affida al dottor Kitamura (Hiro Kanagawa).