Schema di convergenze evolutive (Immagine cortesia Michelle Stocker et al.)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Current Biology” descrive una ricerca su una specie di rettile che è stata chiamata Triopticus primus. Un gruppo di paleontologi guidati da Michelle Stocker del College of Science di Virginia Tech ha studiato questo rettile vissuto circa 230 milioni di anni fa notando varie caratteristiche simili a quelle di dinosauri pachycephalosauridi vissuti 100 milioni di anni dopo. La ricerca ha rivelato anche altre somiglianze tra animali contemporanei al Triopticus primus e dinosauri vissuti milioni di anni dopo.

The Deviant Strain di Justin Richards

Il romanzo “The Deviant Strain” di Justin Richards è stato pubblicato per la prima volta nel 2005. È al momento inedito in Italia.

Una richiesta di soccorso viene captata dal Tardis e quando il Nono Dottore e Rose Tyler vengono a controllare il Dottore dice che è tutto a posto perché qualcuno ha risposto. Il Capitano Jack Harkness ammette di essere stato lui a rispondere e a quel punto i viaggiatori non possono che andare all’origine del segnale, sulla Terra all’inizio del XXI secolo.

Il Tardis porta i viaggiatori sulla penisola di Novrosk, dove c’è una vecchia base navale sovietica, ormai abbandonata. Quando arrivano le forze speciali russe, è chiaro che è successo qualcosa di grave e il Colonnello Levin che dirige l’operazione spiega che un corpo in pessime condizioni è stato trovato nel cerchio di pietre esistente nell’area. Chi o cosa l’ha ridotto così?

Alligatore del Mississippi

Due articoli, uno pubblicato sulla rivista “Journal of Herpetology” e un altro sulla rivista “Palaeogeography, Palaeoclimatology, Palaeoecology”, descrivono una ricerca sull’alligatore del Mississippi (Alligator mississippiensis). Un team di ricercatori guidato dal dottor Evan Whiting dell’Università del Minnesota afferma che 8 milioni di anni fa erano uguali a oggi e perfino 30 milioni di anni fa non erano molto diversi perciò sono più antichi del previsto.

Uomo della tribù Dani di Papua Nuova Guinea

Tre articoli pubblicati sulla rivista “Nature” descrivono altrettanti studi genetici che hanno lo scopo di ricostruire la storia genetica delle migrazioni degli esseri umani moderni. I risultati concordano sul fatto che le popolazioni non africane mostrano le tracce di un’unica espansione partita dall’Africa circa 75.000 anni fa. Tuttavia, uno degli studi suggerisce che almeno il 2% del DNA degli abitanti dell’odierna Papua Nuova Guinea deriva da una migrazione precedente. Uno degli studi mostra che gli aborigeni australiani si sono separati dagli abitanti di Papua Nuova Guinea circa 37.000 anni fa.

H.G. Wells fotografato da George Charles Beresford nel 1920

Herbert George Wells nacque il 21 settembre 1866 a Bromley, un borgo della Grande Londra, in Inghilterra. Grazie a una serie di romanzi H.G. Wells venne considerato già ai suoi tempi uno dei padri di quello che all’epoca veniva chiamato romanzo scientifico, l’antesignano dell’odierna fantascienza. Wells cercava di dare alle sue storie una certa plausibilità tuttavia sviluppava anche elementi come quelli psicologici e sociali. La parte scientifica delle sue storie era importante ma quelle etiche e morali lo erano ancor di più. H.G. Wells morì il 13 agosto 1946 lasciando un’enorme eredità composta da moltissime opere di vari generi letterari ma anche saggi e articoli di vario tipo.