Jay Gambetta di IBM mentre usa un tablet per interagire con il sistema quantistico IBM Quantum Experience (Foto Jon Simon/Feature Photo Service for IBM)

IBM ha annunciato che offrirà al pubblico la possibilità di utilizzare i servizi del suo computer quantistico. Ciò potrà avvenire tramite la IBM Quantum Experience, una piattaforma quantistica fornita tramite IBM cloud su normali computer desktop ma anche su dispositivi mobili.

Per testare l’IBM Quantum Experience, l’azienda ha costruito un sistema basato su un processore quantistico con cinque qubit. Questo numero non dà esattamente l’impressione di un sistema potentissimo ma almeno sulla carta i computer quantistici sono in grado di risolvere problemi a velocità molto superiori rispetto ai sistemi classici. In realtà, è ancora difficile fare paragoni.

La Spirale di Francesco Zamboni

Il romanzo “La Spirale” di Francesco Zamboni è stato pubblicato per la prima volta nel 2016.

Millenni dopo la Diaspora, conosciuta anche come Buio Infinito, il pianeta Gheuse ha cominciato a riunire le colonie umane in un unico impero. I vari pianeti a lungo isolati vengono assorbiti nel nuovo impero, in un modo o nell’altro. Su Veddar, la campagna militare viene guidata da Alen Varkedi, che si conquista la fama di macellaio con un bombardamento che uccide migliaia di civili.

Quando una sonda spaziale torna con notizie di un pianeta del sistema di Rho-Eta 9.3, una spedizione viene inviata per portare anch’esso nell’impero. A guidarla c’è il Grand’ammiraglio Vasaraji un eroe dell’impero e ad assisterlo c’è Alen Varkedi, in cerca di riscatto dopo i fatti di Veddar. Ben presto, cominceranno a emergere segreti negli scopi della missione, accompagnati da eventi esterni e dal sospetto che qualcuno nell’equipaggio non sia esattamente ciò che sembra.

La home page di OpenAI Gym

Il progetto OpenAI, l’organizzazione no-profit aperta alla fine del 2015 con lo scopo di sviluppare l’intelligenza artificiale per il bene di tutta l’umanità, ha rilasciato la beta pubblica di OpenAI Gym, una sorta di palestra virtuale per questo tipo di software. Qualunque sviluppatore può andare su GitHub, il servizio di hosting specializzato in software libero, e prelevare il toolkit per testare l’intelligenza artificale che ha creato.

L'uomo di Marte, conosciuto anche come Sopravvissuto - The Martian, di Andy Weir (Edizione britannica)

Il romanzo “L’uomo di Marte”, conosciuto anche come “Sopravvissuto – The Martian”, (“The Martian”) di Andy Weir è stato pubblicato per la prima volta nel 2011. In Italia è stato pubblicato da Newton Compton Editori in “Nuova narrativa Newton” e in “eNewton Narrativa” nella traduzione di Tullio Dobner.

Quando una tempesta colpisce l’area attorno al MAV (Mars Ascending Vehicle) con venti che superano i suoi limiti di tolleranza, l’equipaggio della missione Ares 3 è costretto a lasciare il pianeta Marte pochi giorni dopo l’atterraggio. Durante l’evacuazione, l’astronauta Mark Watney viene colpito da un’antenna e i sensori della sua tuta spaziale vengono messi fuori uso. I suoi colleghi lo credono morto e sarebbe troppo pericoloso andare a controllare il corpo di persona perciò decollano lasciandolo sul pianeta rosso.

In realtà, Mark Watney era solo svenuto ma è ancora vivo. Quando si risveglia, scopre di essere rimasto da solo su Marte senza neppure la possibilità di avvisare i suoi colleghi o il centro controllo missione della NASA perché il sistema di comunicazione è stato distrutto dalla tempesta. Come sopravvivere fino alla prossima missione su Marte, prevista fra quattro anni?

Mappa della grande migrazione dall'Europa (Immagine cortesia Alex Dunhill, Università di Leeds)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Journal of Biogeography” descrive una ricerca che ha portato a ricreare un possibile quadro delle migrazioni dei dinosauri durante l’era Mesozoica concludendo che ce ne fu in particolare una molto importante dall’odierna Europa nel Cretaceo, tra 146 e 100 milioni di anni fa. Questi risultati sono stati ottenuti applicando per la prima volta la teoria delle reti alla paleontologia.