Buon compleanno Arnold Schwarzenegger!

Arnold Schwarzenegger nel 2015
Arnold Schwarzenegger nel 2015

Arnold Alois Schwarzenegger (foto ©Munich Security Conference) è nato il 30 luglio 1947 a Thal, in Austria.

Spinto dal padre, Arnold Schwarzenegger cominciò a praticare vari sport fin dall’infanzia e quando aveva 14 anni cominciò a praticare bodybuilding ma anche powerlifting. Dopo pochi anni cominciò a vincere titoli nel campo del bodybuilding, fino ad arrivare al primo di 7 titoli di Mister Olympia nel 1970. Per un certo periodo è stato anche telecronista per la CBS e anche dopo essersi ritirato dalle gare è rimasto connesso a quel mondo in vari modi e comunque è ricordato come una delle leggende del bodybuilding.

Mentre stava ancora gareggiando, Arnold Schwarzenegger cominciò a ottenere qualche ruolo in produzioni cinematografiche in cui serviva un attore con le sue caratteristiche. Per il suo ruolo nel film “Il gigante della strada” (“Stay Hungry”) del 1976 vinse un Golden Globe come miglior attore esordiente anche se in realtà quello era il suo terzo film. Il primo ruolo da protagonista arrivo con il film-documentario “Uomo d’acciaio” (“Pumping Iron”) del 1977.

Dopo alcuni altri ruoli sia in produzioni cinematografiche che in alcuni telefilm, Arnold Schwarzenegger ottenne il grande successo come protagonista del film “Conan il barbaro” (“Conan the Barbarian”) del 1982. Il film ebbe un seguito nel 1984, “Conan il distruttore” (“Conan the Destroyer”). Il grande successo venne ripetuto ancora nel 1984 con l’interpretazione del cyborg del film “Terminator” dopo che inizialmente il regista James Cameron l’aveva selezionato per interpretare Kyle Reese. Nonostante il budget limitato, il successo portò alla nascita di un “franchise” con vari sequel e una serie televisiva.

Ormai diventato una stella, Arnold Schwarzenegger interpretò altri film d’azione come “Commando” del 1985, “Codice Magnum” (“Raw Deal”) del 1986 e “Danko” nel 1988 e altri di fantascienza come “L’implacabile” (“The Running Man”) del 1987 e i film di culto “Predator” del 1987, “Atto di forza” (“Total Recall”) del 1990. Alla fine degli anni ’80 cominciò a lavorare anche in commedie come “I gemelli” (“Twins”) del 1988 e “Un poliziotto alle elementari” (“Kindergarten Cop”) 1990.

Gli anni ’90 cominciarono con un rinnovato successo per Arnold Schwarzenegger con “Terminator 2 – Il giorno del giudizio” (“Terminator 2: Judgment Day”) del 1991 ma continuarono con alti e bassi perché alcuni film ebbero successo come “True Lies” del 1994 ma altri diedero risultati inferiori a quelli sperati come “Last Action Hero – L’ultimo grande eroe” (“Last Action Hero”) del 1993.

Nel 2003 Arnold Schwarzenegger si ritirò temporaneamente dalle scene quando vinse le elezioni in California diventando il governatore dello stato. Il suo mandato terminò nel 2011 ma prima iniziò con un cameo nel film “I mercenari – The Expendables” (“The Expendables”) del 2010 la sua collaborazione con Sylvester Stallone per poi partecipare ai suoi seguiti “I mercenari 2” (“The Expendables 2”) del 2012 e “I mercenari 3” (“The Expendables 3”) del 2014.

Tra i vari film a cui Arnold Schwarzenegger ha partecipato negli ultimi anni ce n’è uno diverso dagli altri, “Contagious – Epidemia mortale” (“Maggie”) del 2015, di cui è stato anche produttore. Si tratta di un horror apocalittico che però non è il solito film d’azione che ci si aspetterebbe con quel tipo di protagonista.

Arnold Schwarzenegger ha cambiato il mondo del bodybuilding e con alcuni ruoli diventati iconici è riuscito a diventare una grande stella del cinema. Ha alcuni progetti cinematografici in fase di sviluppo, anche riprendendo il ruolo di Conan che tanto ha contribuito alla sua fama.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *