Star Trek: Picard – The Next Generation

Jean-Luc Picard (Patrick Stewart), 7 di 9 (Jeri Ryan) e William Riker (Jonathan Frakes) in The Next Generation (Immagine cortesia Paramount+ / Amazon Prime Video)
Jean-Luc Picard (Patrick Stewart), 7 di 9 (Jeri Ryan) e William Riker (Jonathan Frakes) in The Next Generation (Immagine cortesia Paramount+ / Amazon Prime Video)

“The Next Generation” (“The Next Generation”) è il primo episodio della terza stagione della serie “Star Trek: Picard”, che riprende dopo “Addio“. È disponibile in varie nazioni sulla piattaforma di streaming Paramount+ e in molte altre nazioni su Amazon Prime Video.

Nota. Quest’articolo contiene alcuni spoiler su “The Next Generation”.

Quando Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) riceve una trasmissione codificata da Beverly Crusher (Gates McFadden) dopo vent’anni di silenzio, è chiaro che c’è un pericolo in corso non solo per lei ma deve trattarsi di qualcosa di grosso perché la donna avverte di non coinvolgere la Flotta Stellare e di non fidarsi di nessuno.

Il team di produzione di “Star Trek: Picard” aveva annunciato che la terza e ultima stagione della serie avrebbe avuto collegamenti importanti con la serie “Star Trek: The Next Generation”. Il titolo del primo episodio e la musica richiamano esplicitamente quella serie e anche la trama ha forti collegamenti, non solo per la presenza di facce e nomi conosciuti.

“The Next Generation” ha tutte le caratteristiche necessarie per introdurre l’arco narrativo della stgione. Si apre mostrando subito Beverly Crusher in pericolo e la sua chiamata di soccorso a Jean-Luc Picard. Il pericolo e il mistero dietro a esso richiamano all’azione Picard, che pensava di potersi godere la pensione assieme a Laris (Orla Brady) godendosi anche del brandy sauriano.

La presenza di William Riker (Jonathan Frakes) e Annika Hansen / 7 di 9 (Jeri Ryan) in questa serie è ormai consolidata e l’unica novità è che i due personaggi appaiono assieme. La vera nuova generazione è rappresentata da Alandra La Forge (Mica Burton).

La trama contiene ciò che serve a titillare i vecchi fan e allo stesso tempo creare interesse per il mistero dietro alla storia personale di Beverly Crusher e al suo avviso riguardo alla Flotta Stellare. Il Capitano Liam Shaw (Todd Stashwick) della USS Titan si comporta in modo tutt’altro che amichevole nei confronti dei nostri eroi portandoci a chiederci se sia in qualche modo legato al pericolo o se sia semplicemente stronzo di suo.

“The Next Generation” finisce con alcuni momenti che offrono più domande che risposte, legati sia alla presenza di Raffi Musiker (Michelle Hurd) che all’uomo che viaggia con Beverly Crusher. Insomma, c’è tutto ciò che serve per un buon arco narrativo ma i legami col passato non saranno sufficienti se lo sviluppo sarà zoppicante.

Beverly Crusher (Gates McFadden) in The Next Generation (Immagine cortesia Paramount+ / Amazon Prime Video)
Beverly Crusher (Gates McFadden) in The Next Generation (Immagine cortesia Paramount+ / Amazon Prime Video)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *