February 11, 2019

Engine City di Ken MacLeod

Il romanzo “Engine City” (“Engine City”) di Ken MacLeod è stato pubblicato per la prima volta nel 2003. È il terzo libro della trilogia delle Macchine della Luce e segue “Luce nera”. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1549 di “Urania” e nel n. 193 di “Urania Collezione” nella traduzione di Marcello Iatosti.

Antichi cosmonauti hanno ridato agli esseri umani la possibilità di volare tra le stelle senza dover ricorrere ai servizi di sauri e kraken e sono riusciti anche a comunicare per conto loro con uno degli dei. Hanno anche ricevuto un avvertimento riguardante nemici che vogliono sconvolgere un equilibrio che esiste da un tempo lunghissimo.

Varie specie di ominidi sono state trasportate nella Seconda Sfera e hanno costruito nuove città su vari pianeti. Nova Babylonia è la più grande tra queste città e diventa il centro di una nuova serie di cambiamenti che seguono sia interventi umani che quelli di una nuova specie aliena che sembra avere molto da offrire.