October 4, 2018

La fortezza dei cosmonauti di Ken MacLeod

Il romanzo “La fortezza dei cosmonauti” (“Cosmonaut Keep”) di Ken MacLeod è stato pubblicato per la prima volta nel 2000. È il primo libro della trilogia delle Macchine della Luce. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1541 di “Urania” e nel n. 189 di “Urania Collezione” nella traduzione di Marcello Iatosti.

Matt Cairns è un programmatore che accetta anche lavori non esattamente legali sfruttando la sua abilità nel penetrare nei sistemi informatici. I suoi contatti lo portano a tentare di penetrare nel sistema di una stazione spaziale dove scopre ben più di quanto si aspettasse finendo coinvolto in una storia che riguarda anche il primo contatto con una specie aliena.

Sul pianeta Mingulay gli esseri umani vivono assieme a sauri e kraken, sui quali devono contare per i viaggi interstellari. Gregor Cairns fa parte di una famiglia che vorrebbe scoprire i segreti necessari a costruire astronavi interstellari proprie ma ciò richiede non solo di risolvere una serie di problemi tecnici ma anche evitare di suscitare l’ira degli dei.