Buon compleanno Samuel R. Delany!

Samuel R. Delany nel 2011

Samuel R. Delany nel 2011

Samuel Ray Delany Jr. (foto ©Alex Lozupone) è nato il 1 aprile 1942 a New York.

Provenendo da una famiglia benestante, a differenza di altri ragazzi afro-americani provenienti da Harlem potè ricevere un’istruzione di buon livello. Alla scuola superiore, Samuel R. Delany incontrò Marilyn Hacker, con la quale si sposò nel 1961.

Assieme alla moglie, nel 1996 Delany viaggiò per mesi attraverso l’Europa trovando varie ispirazioni per elementi delle sue storie successive. Nel 1974 i due ebbero una figlia, Iva.

Il matrimonio di Samuel R. Delany, durato circa dodici anni, fu particolare. Durante quegli anni, sia lui che la moglie ebbero varie relazioni, generalmente omosessuali.

Samuel R. Delany cominciò a scrivere fantascienza quand’era molto giovane e negli anni ’60 pubblicò vari romanzi a cominciare da “I gioielli di Aptor” (“The Jewels of Aptor”) del 1962. Nel 1966 pubblicò “Babel-17″ (“Babel-17″), vincitore del Premio Nebula. L’anno successivo pubblicò “Einstein perduto”, conosciuto anche come “Una favolosa tenebra informe”, (“The Einstein Intersection”) con il quale vinse nuovamente il Premio Nebula.

Nel 1974, Samuel R. Delany pubblicò “Dhalgren” (“Dhalgren”), il suo romanzo più famoso ma anche il più controverso. Si tratta infatti di un’opera molto lunga e complessa dalla trama non lineare che ottenne grandi lodi ma anche feroci critiche.



Negli anni successivi, Samuel R. Delany scrisse le storie della serie del “Ritorno a Nevèrÿon”, undici storie del genere “sword and sorcery” pubblicate in quattro volumi: “Storie di Nevèrÿon” (“Tales of Nevèrÿon”) del 1979, “The Tale of Signs and Cities” del 1983, “Flight from Nevèrÿon” del 1985 e “Return to Nevèrÿon” del 1994.

Nel 1988, Samuel R. Delany pubblicò “The Motion of Light in Water”, un’autobiografia in cui parla delle sue esperienze di scrittore afro-americano gay. Questo libro vinse il Premio Hugo per la categoria “Best Non-Fiction Book”.

Spesso nelle opere di Samuel R. Delany ci sono personaggi che sono scrittori o poeti. Altri personaggi delle sue storie hanno in comune la curiosa caratteristica di indossare una sola scarpa. Anche alcuni temi sono ricorrenti: mitologia, memoria, linguaggio e percezione. Delany tende ad esplorare varie combinazioni di questi temi che mescola a elementi più classici della fantascienza in maniera molto sofisticata creando opere che possono essere lette su vari livelli.

A partire dal 1988, Samuel R. Delany è stato professore universitario alla University of Massachusetts Amherst, alla University at Buffalo e alla Temple University. Continua comunque la sua attività come scrittore, anche di libri di critica letteraria.

About Massimo Luciani


See "About" page for information about Massimo Luciani aka NetMassimo, including the means to contact the author on social media.
Vedi pagina "About" per le informazioni su Massimo Luciani aka NetMassimo, inclusi i modi per contattare l'autore sui social media.
Google
This entry was posted in Letteratura and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>