La Nuova Zelanda vince la Coppa del Mondo di rugby 2011

La Nuova Zelanda è arrivata in finale dopo essere rimasta imbattuta nella fase a gironi, dopo aver battuto l’Argentina nei quarti di finale e l’Australia nelle semifinali. È stata la squadra che complessivamente ha giocato meglio in questa Coppa del Mondo di rugby e l’unico dubbio rimasto è che i giocatori possano avere paura di fronte alla pressione di un’intera nazione che vuole la Coppa del Mondo di rugby.

La Francia è arrivata in finale dopo aver sofferto nella fase a gironi perdendo dalla Nuova Zelanda e da Tonga per poi battere l’Inghilterra nei quarti di finale e il Galles, che però ha giocato tre quarti del match in 14, nelle semifinali. Se le viene data qualche possibilità di vincere è perché già in passato la Francia ha sconfitto la Nuova Zelanda in una Coppa del Mondo di rugby contro i pronostici.

La finale comincia ancora prima dell’inizio del match con gli All Blacks che fanno la haka “Kapa O Pango” e i francesi che si avvicinano a loro in segno di sfida. La partita è subito molto intensa con scontri duri tra i giocatori, pur all’interno delle regole. La Nuova Zelanda segna una meta al quindicesimo minuto con Tony Woodcock ma Piri Weepu sbaglia la trasformazione. Il francese Morgan Parra dev’essere sostituito a causa di un infortunio al viso subito cercando di placcare un avversario dopo aver tentato di continuare a giocare. L’All Black Aaron Cruden dev’essere sostituito a causa di un infortunio ad un ginocchio. Il primo tempo finisce con la Nuova Zelanda in vantaggio per 5-0 ma Piri Weepu ha sbagliato anche due calci di punizione.



Nel secondo tempo Stephen Donald diventa il calciatore designato e segna un calcio di punizione al quarantaseiesimo minuto. Dopo circa un minuto la Francia segna una meta con Thierry Dusautoir in seguito ad una palla intercettata con la trasformazione di Francois Trinh-Duc. Gli All Blacks faticano ma i francesi non riescono ad approfittarne e l’incontro va avanti fino alla fine senza altre segnature. La Nuova Zelanda vince 8-7 conquistando la Coppa del Mondo di rugby 2011.

La Nuova Zelanda ha fatto molta fatica nel secondo tempo, non riuscendo a produrre il suo gioco ad alto ritmo, ma la Francia non è riuscita a fare abbastanza per vincere. Alla fine ha vinto comunque la squadra migliore di questa Coppa del Mondo, che finalmente riesce a riconquistare il titolo dopo 24 anni. Congratulazioni alla Nuova Zelanda!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *