March 18, 2020

Crano di Little Foot

Un articolo pubblicato sulla rivista “Scientific Reports” riporta uno studio sulle caratteristiche del cranio dell’esemplare di Australopithecus soprannominato “Little Foot” che offre informazioni sulla vita di questa specie. Un team di ricercatori della Wits University guidato dalla dottoressa Amélie Beaudet ha esaminato una riproduzione tridimensionale del fossile generata sottoponendolo a una micro-TAC ad alta risoluzione. La presenza della prima vertebra cervicale ha un ruolo cruciale nella biologia dei vertebrati e quella di Little Foot è al suo posto offrendo informazioni sui movimenti della testa possibili per questa specie di Australopithecus, diversi da quelli possibili per gli umani moderni.