May 21, 2014

La NASA ha approvato la missione K2, chiamata anche “Second Light”, per il telescopio spaziale Kepler. Il finanziamento √® disponibile per i prossimi due anni e permette di riattivare uno strumento astronomico che ha dato enormi successi come cacciatore di pianeti ma che sembrava perduto a causa dei problemi al sistema giroscopico che che ne manteneva il puntamento con estrema precisione. Gli scienziati della NASA hanno ideato un nuovo modo per tenere Kepler puntato, pure con certe limitazioni, per usarlo non solo come cacciatore di pianeti ma anche per altre ricerche astronomiche.