Matematica

Blog che parlano di matematica

Freeman Dyson nel 2007

Ci ha lasciati nella giornata di ieri, 28 febbraio, il fisico e matematico Freeman Dyson. Sua figlia Mia ha confermato la notizia spiegando che mercoledi scorso suo padre si era ferito cadendo nel suo ufficio a Princeton e le complicazioni ne hanno causato il decesso.

Oltre a studi teorici, Freeman Dyson portò avanti vari progetti tecnologici a cominciare dal Progetto Orione, che aveva lo scopo di costruire un razzo a propulsione nucleare, e successivamente a una classe di reattori nucleari chiamata TRIGA (Training, Research, Isotopes, General Atomics) per la produzione di isotopi per uso in campo medico.

Nel corso degli anni, Freeman Dyson scrisse vari articoli che proponevano idee e progetti come la sfera di Dyson, una struttura costruita per circondare completamente una stella per utilizzare tutta l’energia che emette, e l’albero di Dyson, una pianta creata tramite ingegneria genetica per crescere su una cometa utile per creare habitat spaziali in cui genererebbe ossigeno. Recentemente aveva proposto una variante di questo progetto con l’idea di creare piante che assorbissero più anidride carbonica.

Ritratto di Isaac Newton del 1689

Un manoscritto di Isaac Newton è venuto alla luce dopo aver fatto parte per decenni di una collezione privata. Quest’anno è stato acquistato dalla “Chemical Heritage Foundation” e verrà messo a disposizione on line in una collaborazione con la Indiana University e in particolare il suo progetto “The Chymistry of Isaac Newton”. La particolarità del manoscritto è che l’argomento trattato è l’alchimia, un argomento a cui Newton si interessò molto nel corso della sua vita.

John von Neumann quando lavorava a Los Alamos

János Lajos Neumann, questo è il suo nome di nascita, nacque il 28 dicembre 1903 a Budapest, nell’allora Impero Austro-Ungarico. John von Neumann applicazioni matematiche a una grande varietà di campi dove c’erano molte applicazioni pratiche. Le sue ricerche riguardarono tra le altre la teoria degli insiemi di Von Neumann-Bernays-Gödel (NBG), la teoria ergodica, le algebre di von Neumann e alti campi che riguardavano scienze come la meccanica quantistica. È anche considerato uno dei padri dell’informatica.

John McCarthy nel 2006

Ieri è morto John McCarthy, uno dei giganti dell’informatica e delle scienze cognitive. Inventò il concetto di intelligenza artificiale e il linguaggio di programmazione Lisp.