Calcio

Blog sul calcio

La seconda competizione europea per nazioni sta per prendere il via. Come di consuetudine ormai negli ultimi sei anni, la manifestazione calcistica maschile biennale inizierà il primo giugno e si concluderà il 26 marzo 2024. Stesso formato delle due edizioni precedenti che sono state vinte da Portogallo (2018-2019) e Francia (2020-2021) con 55 squadre ai nastri di partenza, di cui 16 sono inserite nella lega A, Italia inclusa, tante quante nelle leghe B e C, mentre sette sono le squadre che parteciperanno alla lega D. Vediamo quali sono le squadre favorite per la vittoria finale.

Cristiano Ronaldo ai Mondiali 2018

Dopo tre giornate di campionato, Cristiano Ronaldo (foto ©???? ?????) non ha ancora segnato un solo gol con la Juventus e le opinioni sul portoghese sono già opposte. C’è chi parla di semplice sfortuna con tanti tentativi di segnatura non andati a buon fine, chi pensa che la sua fidanzata Georgina Rodriguez lo distragga e chi addirittura ritiene che sia ormai bollito.

Marco van Basten nel 2008

Marcel “Marco” van Basten è nato il 31 ottobre 1964 a Utrecht, nei Paesi Bassi. Nel corso della sua carriera come calciatore ha vinto lo scudetto olandese e quello italiano e varie coppe europee oltre al Campionato Europeo con la nazionale olandese.

L’eleganza e la tecnica straordinaria di Marco van Basten hanno esaltato i suoi tifosi e conquistato il rispetto degli avversari. Nonostante l’altezza notevole, 1,88 metri, il suo controllo di palla era eccezionale e nel corso della sua carriera ha segnato parecchi gol decisivi in occasioni importanti mostrando di essere un vero campione.

Mario Balotelli con la Nazionale italiana contro l'Inghilterra a Euro 2012

In pochi giorni il Milan è passato da un pareggio in Champions League contro il Barcellona che ha lasciato qualche rimpianto ad un’amarissima sconfitta in campionato durante i minuti di recupero a Parma. Sembra non esserci pace per il Milan in questa prima parte di stagione, soprattutto per il rendimento della squadra in campionato, con una classifica mediocre per un club di quel livello.

Dino Zoff in Italia-Inghilterra al Campionato europeo 1980

Dino Zoff è nato il 28 febbraio 1942 a Mariano del Friuli. È uno dei migliori portieri di calcio di tutti i tempi. A 40 anni è stato il capitano dell’Italia che ha vinto la Coppa del Mondo di calcio 1982. Come giocatore ha vinto anche un Campionato Europeo, sei scudetti e una Coppa UEFA. Come allenatore ha vinto una Coppa Italia e una Coppa UEFA.