April 2022

Il racconto “Messo in pausa” (“Paused”) di Priya Sarukkai Chabria è stato pubblicato per la prima volta nel 2020 da Future Fiction all’interno dell’antologia “Avatar. Fantascienza contemporanea indiana” nella traduzione di Gabriella Gregori.

Un’entità ancora in crescita sta cercando di gestire non solo il proprio sviluppo ma soprattutto i processi che devono portare a un nuovo sviluppo della vita. Memorie caotiche del passato e dei genomi da utilizzare per la rinascita sono tra le complicazioni. L’entità è tra quelle create dagli Esseri Conchiglia, che conoscevano le storie di Quelli Pelosi e della morte della Terra.

La canzone del tempo di Ian R. MacLeod (edizione americana)

Il romanzo “La canzone del tempo” (“Song of Time”) di Ian R. MacLeod è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. Ha vinto il premio Arthur C. Clarke e il John W. Campbell Memorial. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1701 di “Urania”.

Roushana Maitland è un’anziana violinista che sta cercando di prendere una decisione molto importante. Mentre passeggia su una spiaggia vicina alla sua casa in Cornovaglia, trova un uomo nudo incosciente sulla sabbia. Dopo aver verificato che sia ancora vivo, lo porta a casa sua.

Quando l’uomo riprende conoscenza, Roushana scopre che lui soffre di amnesia. Lei cerca di aiutarlo a riprendersi ma non c’è nulla che possa fornirle qualche indizio sulla sua provenienza. Mentre cerca di capire qualcosa su di lui, gli racconta la storia della sua vita.

Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) e Tallinn (Orla Brady) in Portami sulla luna (Immagine cortesia Paramount+ / Amazon Prime Video)

“Portami sulla luna” (“Fly Me to the Moon”) è il quinto episodio della seconda stagione della serie “Star Trek: Picard” e segue “L’Osservatore”. È disponibile negli USA sulla piattaforma di streaming Paramount+ e in molte altre nazioni su Amazon Prime Video.

Tallinn (Orla Brady) spiega a Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) che la sua missione consiste nel proteggere la sua antenata Renée Picard (Penelope Mitchell) e grazie a lui scopre l’interferenza di Q (John de Lancie). Il rischio sembra riguardare la missione Europa della NASA ma allo stesso tempo Q contatta il genetista Adam Soong (Brent Spiner), che sta disperatamente cercando una cura per la malattia genetica della figlia Kore (Isa Briones).