January 18, 2020

Il Parioscorpio venator è lo scorpione più antico conosciuto e potrebbe mostrare la transizione tra vita acquatica e terrestre

Un articolo pubblicato sulla rivista “Scientific Reports” illustra l’identificazione della più antica specie di scorpione conosciuta, che visse circa 437 milioni di anni fa, nel periodo Siluriano. Un team di ricercatori l’ha chiamata Parioscorpio venator dopo aver esaminato fossili scoperti in una cava nel Wisconsin negl 1985. Questa specie aveva alcune caratteristiche anatomiche che sono praticamente identiche a quelle di scorpioni moderni ma la scoperta più interessante è nelle strutture respiratorie che indicano che poteva vivere sulla terraferma. Si tratta della prova più antica che un animale potesse sopravvivere fuori dal mare e indica che all’epoca almeno una parte degli aracnidi aveva già colonizzato la terraferma.