April 2, 2019

Danai Gurira nel 2017

Il 31 marzo (il 1 aprile in Italia) è terminata la nona stagione della serie “The Walking Dead”.

La nona stagione è stata prodotta e trasmessa con il formato ormai diventato usuale: 16 episodi dei quali 8 sono stati trasmessi tra ottobre e dicembre 2018 e gli altri 8 tra febbraio e aprile 2019. Ormai il calo di audience non fa più notizia ma dopo una stagione complessivamente negativa come l’ottava altri spettatori hanno abbandonato la serie con un conseguente calo anche tra quelli che registravano gli episodi. Angela Kang, già autrice di parecchi episodi della serie, è stata aggiunta agli showrunner per la nona stagione e per la decima, dato che la serie è stata comunque rinnovata almeno per un’altra stagione.

L’ottava stagione di “The Walking Dead” aveva raccontato la guerra tra il gruppo di Alexandria, Hilltop e del Regno e i Salvatori di Negan. Un anno e mezzo dopo la fine della guerra, le comunità stanno lavorando a una ricostruzione ma non tutti condividono le stesse idee su come portarla avanti e su chi debbano essere i leader.