September 15, 2018

Fossili di Pahvantia hastasta (Immagine cortesia Stephen Pates e Rudy Lerosey-Aubril)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Nature Communications” descrive uno studio sulla Pahvantia hastasta, un parente degli odierni artropodi che visse circa mezzo miliardo di anni fa, nel periodo Cambriano. Stephen Pates dell’Università britannica di Oxford e Rudy Lerosey-Aubril dell’Università australiana del New England hanno esaminato fossili scoperti molti anni fa nelle montagne dell’odierno Utah, negli USA, dopo un lungo lavoro di preparazione. Essi ritengono che questa specie appartenesse al gruppo dei radiodonti, che si nutrisse di microplancton e che quel tipo di animale acquatico contribuì a lanciare la diversificazione delle forme di vita sui fondali marini nell’esplosione del Cambriano.