April 28, 2018

Terry Pratchett nel 2012 (foto ©Luigi Novi / Wikimedia Commons)

Terence David John Pratchett nacque il 28 aprile 1948 a a Beaconsfield, nella contea del Buckinghamshire, in Inghilterra.

Quasi per caso, durante un’intervista a un editore, Terry Pratchett disse di aver scritto un romanzo e nel 1971 venne pubblicato come “Il Popolo del Tappeto” (“The Carpet People”). Si tratta di un romanzo di fantasy umoristica che contiene alcuni elementi che successivamente diventarono tipici delle opere dell’autore. Il romanzo venne notevolmente revisionato e pubblicato in una nuova edizione nel 1992.

Nel 1983 pubblicò il primo romanzo della serie del Mondo Disco (Discworld), “Il colore della magia” (“The Colour of Magic”), la cui fama venne aumentata da un adattamento radiofonico trasmesso dalla BBC. Pratchett scrisse altri romanzi ambientati nello stesso universo narrativo e dopo qualche anno decise di dedicari alla sua carriera di scrittore a tempo pieno.

Scrivere romanzi della serie del Mondo Disco divenne la principale occupazione di Terry Pratchett. L’universo narrativo è comune a tutti i libri e vari personaggi compaiono in più romanzi in una serie che può essere divisa in vari cicli: quello di Scuotivento, quello delle streghe, quello di Morte, quello della guardia e quello di Moist von Lipwig. Alcuni altri romanzi della serie non sono inclusi in nessun ciclo in particolare.

L’attività di Terry Pratchett è continuata fin quasi alla fine della sua vita, dettando i testi al suo assistente o usando un sistema di riconoscimento vocale. Negli ultimi anni è tornato alla fantascienza in una collaborazione con Stephen Baxter nella serie della lunga Terra, iniziata con “La lunga Terra”, il primo di cinque romanzi dei quali due sono stati pubblicati dopo la morte di Pratchett, avvenuta il 12 marzo 2015. Lo scrittore ebbe un funerale umanista.