July 2016

Il segreto di Rama di Arthur C. Clarke e Gentry Lee (edizione americana)

Il romanzo “Il segreto di Rama” (“Rama Revealed”) di Arthur C. Clarke e Gentry Lee è stato pubblicato per la prima volta nel 1993. È il seguito di “Il giardino di Rama”. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 43 di “Urania Jumbo” e all’interno di “Rama. Il ciclo completo” nella traduzione di Marcello Jatosti.

Nicole Des Jardins Wakefield viene liberata dalla prigione in cui era rinchiusa in attesa di esecuzione da suo marito Richard e assieme ad alcuni altri oppositori del regime di Nakamura che detiene il potere assoluto nella colonia umana. Il gruppo si rifugia nell’area di Rama in cui vivono gli alieni chiamati octoragni.

Per Nicole, la sua famiglia e i suoi amici si tratta di un periodi che è molto interessante per ciò che scoprono riguardo a varie specie di alieni ma non è una situazione facile. Per alcuni è difficile vivere tra alieni che hanno uno stile di vita ben diverso da quello degli umani e ciò che scoprono su ciò che sta avvenendo nella colonia umana di Rama aggiunge ulteriore tensione.

Ricostruzione di un mammifero del genere Juramaia, il più antico tra gli Euteri

Un articolo pubblicato sulla rivista “Journal of Evolutionary Biology” descrive una ricerca sulle specie di mammiferi che si estinsero alla fine del periodo Cretaceo concludendo che si trattò di oltre il 90%, ben più di quanto si pensasse in precedenza. Un altro articolo, questo pubblicato sulla rivista “Proceedings of the Royal Society B”, descrive una ricerca che mostra come i mammiferi sopravvissuti a quell’estinzione si evolsero tre volte più velocemente nei 10 milioni di anni iniziali del periodo Paleogene che nei precedenti 80 milioni.