July 2015

I ribelli e l’astronave di Mike Resnick

Il romanzo “I ribelli e l’astronave” (“Starship: Rebel”) di Mike Resnick è stato pubblicato per la prima volta nel 2008. È il quarto romanzo della serie “Starship” e segue “Astronave mercenaria”. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1620 del luglio 2015 della collana “Urania” nella traduzione di Fabio Feminò.

Il Capitano Wilson Cole, ex ufficiale della Repubblica, si sta facendo una reputazione come mercenario. Al comando di una flotta sempre più grande guidata dall’ex astronave della Repubblica Theodore Roosevelt, sta compiendo operazioni militari sempre più grandi. I suoi nemici sanno che lascerà loro una via d’uscita e che manterrà la sua parola e ciò contribuisce a limitare le battaglie vere e proprie.

La taglia sulla testa di Wilson Cole continua ad aumentare ma generalmente la Marina della Repubblica è troppo impegnata nella guerra contro la Federazione Teroni per dargli la caccia nei territori della frontiera. Tuttavia, un evento drammatico cambia radicalmente la situazione e convince Cole che è arrivato il momento di usare la forza contro le astronavi della Repubblica che operano nella frontiera.

Tra i prodotti acquistabili presso la Thule Enterprise ci sono vari sottobicchieri, di forma rotonda e quadrata. Essi sono disponibili in varie versioni: Linux, Daemon e Debian per venire incontro ai fan del sistema operativo Linux in generale, di quelli dei sistemi operativi *BSD e di quelli a cui piace in particolare il progetto Debian, noto soprattutto per la sua ottima distribuzione GNU/Linux.

La faccia che deve morire di Ramsey Campbell (edizione britannica)

Il romanzo “La faccia che deve morire” (“The Face That Must Die”) di Ramsey Campbell è stato pubblicato per la prima volta nel 1979. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 8 di “Urania Horror”.

Alcuni omicidi efferati stanno sconvolgendo Liverpool. Horridge sa che il colpevole è un suo vicino di casa e decide che è suo dovere telefonare alla polizia per farlo arrestare. Dalla sua finestra, vede i poliziotti arrivare ma poco dopo se ne vanno da soli e Horridge teme che siano complici del suo vicino.

Per Horridge la situazione è insostenibile. Decide di tenere sotto controllo il suo vicino di casa e gli fa telefonate anonime per fargli sapere che non può cavarsela e quando una ragazza che abita nello stesso complesso residenziale lo sorprende finge di essere un detective privato. Arriva però il momento in cui Horridge decide di agire.

Yu Suzuki alla Game Developers Conference del 2011

La raccolta fondi sul sito Kickstarter per finanziare lo sviluppo del videogioco Shenmue 3, un seguito alla serie di RPG Shenmue, sta avendo un successo strepitoso. L’operazione è ambiziosa perché l’obiettivo era quello di raccogliere almeno due milioni di dollari. Ebbene, quell’obiettivo è stato raggiunto già nel primo giorno e in questo momento sono stati offerti 4.171.576 dollari da 48.771 sostenitori!

ebook contenente L’estate di Tongtong, Festa di primavera e Stanotte sfilano cento fantasmi di Xia Jia

Il racconto “L’estate di Tongtong” di Xia Jia è stato pubblicato per la prima volta nel 2014. In Italia è stato pubblicato da Mincione Edizioni in e-book nella collana “Future Fiction” all’interno dell’antologia “Festa di primavera” e successivamente nella nuova edizione estesa dell’antologia nella traduzione di Gabriella Goria.

Per Tongtong si tratta di un grande cambiamento quando suo nonno viene a vivere con la famiglia. Non è facile per nessuno perché suo nonno era molto attivo e aveva continuato a lavorare come medico anche se aveva oltre ottant’anni finché non si era infortunato a una gamba. Per quel motivo, inizialmente è sempre di cattivo umore ma quando il padre di Tongtong porta a casa un robot badante e il nonno comincia a usarlo in modo diverso da quello normale.