March 2015

Un articolo pubblicato sulla rivista “Genome Biology” mostra come molti animali, inclusi gli esseri umani, abbiano acquisito geni da microrganismi presenti nel loro ambiente in tempi antichi. Ciò è avvenuto tramite il trasferimento genico orizzontale, che trasferisce materiale genetico a cellule non discendenti. L’analisi dei geni di varie specie ha confermato 17 geni già precedentemente identificati come acquisiti in questo modo e ne ha individuati altri 128 presenti nel DNA degli esseri umani.

Il trasferimento genico orizzontale è conosciuto da tempo soprattutto tra i microrganismi. È stato individuato in creature multicellulari primitive come i vermi nematodi e anche negli insetti. Solo negli ultimi anni sono cominciati gli studi per valutarlo tra piante e animali complessi.

La home page di Google Code

Google ha annunciato la chiusura del servizio di hosting gratuito per progetti di software libero Google Code. Da ieri, 12 marzo 2015, è stata eliminata la possibilità di creare nuovi progetti sul sito, dal 24 agosto 2015 sarà impossibile effettuare modifiche a progetti esistenti mentre sarà ancora possibile l’accesso in lettura alle pagine, il 25 gennaio 2016 avverrà la chiusura definitiva del servizio.

La via delle stelle di James Tiptree Jr.

Il romanzo “La via delle stelle” (“Up the Walls of the World”) di James Tiptree Jr. è stato pubblicato per la prima volta nel 1978. In Italia è stato pubblicato da Armenia Editore nel n. 3 di “Fantascienza”, dall’Editrice Nord nel n. 156 di “Cosmo Oro” e da Mondadori nel n. 146 di “Urania Collezione” nella traduzione di Marika Boni Grandi.

Il pianeta Tyree ospita una civiltà avanzata di creature che vivono nella sua atmosfera. Simili a grandi mante, esse vivono in volo sfruttando i venti e sono dotate di notevoli poteri mentali. Nulla di tutto ciò sembra però utile quando il Distruttore si avvicina al loro pianeta. Questo strano essere sembra invincibile e ha già annientato molti mondi. Gli abitanti di Tyree possono solo usare le loro capacità mentali per cercare un nuovo mondo in un’altra parte della galassia.

Sulla Terra, un gruppo di persone dotate di poteri psichici partecipa a un esperimento militare. I risultati sono inaspettati perché portano a un contatto mentale con gli abitanti di Tyree. Le enormi differenze tra le due specie causano confusione negli umani e su Tyree qualcuno decide che l’unica salvezza sta nel trasferire la propria mente nel corpo di un terrestre.

La mia home page di FriendFeed

Con uno scarno comunicato, il team di FriendFeed annuncia che il social network verrà chiuso. A partire da questa settimana non vengono accettate nuove iscrizioni ma gli utenti potranno continuare a utilizzare FriendFeed ancora per un mese. Il 9 aprile il social network verrà chiuso perciò i suoi servizi non saranno più disponibili. La causa è il calo di utenti, dovuto al fatto che lo sviluppo dei servizi era cessato dopo l’acquisizione da parte di Facebook.

Gli scienziati Michel Nuevo, Christopher Materese e Scott Sandford con un'apparecchiatura usata nella loro ricerca (Foto NASA/ Dominic Hart)

Un gruppo di scienziati dell’Ames Research Center della NASA ha creato uracile, citosina e timina, tre basi azotate che sono tra i componenti chimici di RNA e DNA. Questo risultato è stato ottenuto riproducendo condizioni esistenti nello spazio, anche quello interstellare. Ottenere queste molecole tramite processi non biologici dimostra che almeno parte dei mattoni fondamentali della vita possono essere arrivati sulla Terra dopo essersi formati nello spazio.

Per creare le tre basi azotate, gli scienziati della NASA sono partiti dalla pirimidina, una molecola composta da idrogeno, carbonio e azoto. Essa è stata trovata nelle meteore perciò c’è la certezza che esista nello spazio. Uracile, citosina e timina sono derivati dalla pirimidina e l’esperimento voleva verificare che fosse possibile ottenerle nelle condizioni esistenti nello spazio.