Buon compleanno Richard Dawkins!

Richard Dawkins nel 2010
Richard Dawkins nel 2010

Clinton Richard Dawkins (foto ©David Shankbone) è nato a Nairobi, in Kenya, il 26 marzo 1941. Il padre lavorava nel servizio coloniale britannico e servì nelle forze alleate durante la II Guerra Mondiale.

Nel 1949 la famiglia Dawkins tornò in Inghilterra e il giovane Richard studiò zoologia a Oxford, dove svolse il dottorato di ricerca assieme all’etologo Premio Nobel Niko Tinbergen. Dopo aver conseguito l’M.A. e il D.Phil nel 1966 Dawkins si traferì all’università di Berkeley, negli USA, dove fu assistente nel dipartimento di zoologia della facoltà di biologia tra il 1967 e il 1969.

Nel 1970 Richard Dawkins tornò a Oxford come professore di zoologia. Nel 1976 Dawkins pubblicò il saggio che lo rese celebre, “Il gene egoista”, nel quale introdusse il concetto di meme. Fu il primo di una serie di saggi dedicati all’evoluzionismo come ad esempio “L’orologiaio cieco”.

Nel corso del dibattito sull’evoluzionismo Richard Dawkins ha avuto diversi disaccordi su alcuni meccanismi evolutivi con il paleontologo americano Stephen Jay Gould, con il quale tuttavia non c’è mai stata ostilità a livello personale. Infatti Dawkins dedicò una sezione del suo saggio “Il cappellano del diavolo” del 2003 proprio a Gould, che era morto l’anno prima.

Nel corso degli anni Richard Dawkins la sua celebrità è aumentata anche perché apertamente ateo e critico delle religioni. In diversi saggi Dawkins demolisce le pseudo-argomentazioni presentate dai creazionisti nelle loro varie forme, che vanno da quelli che affermano la realtà storica della Bibbia ai sostenitori del cosiddetto “disegno intelligente”.

In particolare Richard Dawkins ha sempre combattuto i tentativi dei creazionisti di introdurre subdolamente l’insegnamento delle loro credenze nelle scuole cercando di metterle sullo stesso piano delle reali conoscenze scientifiche.

Al problema della religione Richard Dawkins ha dedicato nel 2006 il saggio “L’illusione di Dio” e nello stesso anno il documentario “The Root of All Evil?”, successivamente trasmesso con il titolo “The God Delusion”. Nel 2007 Dawkins ha presentato il documentario “The Enemies of Reason”, che per certi versi riprende “The Root of All Evil?” espandendone il tema alle credenze irrazionali in generale.

Nel 2010 Richard Dawkins ha partecipato ad una serie televisiva dedicata alla scienza britannica assieme ad altri scienziati come Stephen Hawking, James Dyson, Paul Nurse e Jim Al-Khalili.

Nel corso degli anni Richard Dawkins ha ricevuto vari riconoscimenti per il suo contributo alla divulgazione scientifica ed altri per il suo impegno umanistico.

Richard Dawkins è stato sposato due volte. La sua seconda e attuale moglie è l’attrice Lalla Ward, che nel corso della sua carriera ha lavorato nella celebre serie televisiva “Doctor Who”. Nel 2008 anche Dawkins ha fatto un’apparizione nel ruolo di se stesso nella nuova serie di “Doctor Who”.

Sicuramente il professor Richard Dawkins continuerà la sua opera di divulgazione della scienza e della razionalità. Speriamo che possa andare avanti per molti anni ancora!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *