Scrittori / scrittrici

John Finney nacque il 2 ottobre 1911 a Milwaukee, Wisconsin. Il suo nome di nascita era John Finney ma dopo la morte del padre, quando aveva tre anni, il suo nome venne cambiato in Walter Braden Finney in suo onore. Nonostante ciò continuò ad essere conosciuto come Jack. I suoi romanzi più celebri sono “L’invasione degli ultracorpi”, da cui sono stati tratti vari film, e “Indietro nel tempo”. Jack Finney morì il 14 novembre 1995 a Greenbrae, California, di polmonite ed enfisema.

Greg Egan è nato il 20 agosto 1961, a Perth, in Australia. I suoi romanzi sono: “La Terra moltiplicata”, “Permutation City”, “Distress”, “Diaspora”, “Teranesia”, “La scala di Schild”, “Incandescence”, “Zendegi” e “Orthogonal: Book One: The Clockwork Rocket”. Tra le sue grandi opere c’è anche il romanzo breve “Il culto degli oceani” (pubblicato anche con il titolo originale “Oceanic”).

Greg Bear alla World Science Fiction Convention di Glasgow nel 2005

Gregory Dale Bear è nato il 20 agosto 1951 a San Diego, California. Tra i suoi maggiori successi nel campo della fantascienza c’è il racconto “La musica del sangue” e romanzi come “Eon”, “L’ultimatum”, “Marte in fuga”, “Il risveglio di Erode” e tanti altri che gli hanno fruttato vari premi Hugo e Nebula.

Julian May è nata il 10 luglio 1931 a Chicago, Illinois ed è cresciuta a Elmwood Park, uno dei sobborghi di Chicago. Ha scritto vari romanzi di fantascienza e fantasy. È famosa in particolare per la saga dell’Esilio nel Pliocene / Milieu Galattico.

James Benjamin Blish nacque il 23 maggio 1921 a East Orange, New Jersey, negli USA. Nel 1968 si trasferì a Oxford, in Inghilterra, dove lavorò fino alla sua morte, avvenuta nel 1975 per un cancro al polmone. È celebre per il ciclo delle Città Volanti, per il romanzo “Guerra al grande nulla” e per tante altre storie di esplorazione e colonizzazione spaziale. Scrisse anche varie antologie e romanzi collegati alla serie “Star Trek”.