Romanzo

Millemondi estate 1995 contenente Gli invasati, conosciuto anche come L'invasione degli ultracorpi, di Jack Finney

Il romanzo “Gli invasati”, conosciuto anche come “L’invasione degli ultracorpi”, (“The Body Snatchers”) di Jack Finney è stato pubblicato per la prima volta nel 1955. È la versione espansa di un romanzo breve pubblicato nel 1954 a puntate nella rivista “Collier Magazine”. Nel 1978 ne venne pubblicata una versione rivista intitolata “Invasion of the Body Snatchers”. In Italia è stato pubblicato con il titolo “Gli invasati” da Mondadori nei nn. 118 e 398 di “Urania”, nel n. 8 dei “Classici Urania” e all’interno del “Millemondi Estate 1995”; è stato pubblicato con il titolo “L’invasione degli ultracorpi” da “Lanterna Magica” nel n. 2 della collana “Narrativa”, da Mondadori nel n. 4 di “Urania Collezione” e da “Marcos y Marcos” nel n. 124 della collana “Alianti”.

Psychlone di Greg Bear

Il romanzo “Psychlone” (“Psychlone”) di Greg Bear è stato pubblicato per la prima volta nel 1979. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 879 di “Urania”.

Antologia contenente i romanzi della Sequenza Xeelee: Raft, Infinito, Flux e Ring

Il romanzo “Raft” di Stephen Baxter è stato pubblicato per la prima volta nel 1991. È considerato il primo romanzo della Sequenza Xeelee. È inedito in Italia. In “Raft” si vede lo stile di Stephen Baxter, uno dei più importanti scrittori attualmente attivi nel genere fantascienza “hard”. Il romanzo è infatti ambientato in un altro universo in cui la forza di gravità è molto più intensa rispetto al nostro universo e la componente scientifica è importante.

Antologia contenente i primi tre romanzi del ciclo di John Carter di Marte di Edgar Rice Burroughs

Il romanzo “La principessa di Marte”, conosciuto anche come “Sotto le lune di Marte” (“A Princess of Mars”) di Edgar Rice Burroughs venne pubblicato per la prima volta nel 1912 a puntate nella rivista “The All-Story” con il titolo “Under the Moons of Mars” e come libro nel 1917. È il primo romanzo del ciclo di John Carter.

Guerra al grande nulla di James Blish

Il romanzo “Guerra al grande nulla” (“A Case of Conscience”) di James Blish è stato pubblicato per la prima volta nel 1958. La prima parte venne pubblicata come racconto lungo nella rivista “If” nel 1953. Il romanzo ha vinto il Premio Hugo come miglior romanzo dell’anno. Nel 2004 il racconto lungo originale ha vinto il premio Retro Hugo assegnato alle opere pubblicare 50 anni prima. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nei nn. 226 e 474 della collana “Urania”, nel n. 680 della collana “Oscar” e nel n. 56 della collana “Classici Urania”; è stato pubblicato dall’Editrice Nord nel n. 17 della collana “Cosmo Oro”.