Fantasy

Harlan Ellison alla Minicon 41 nel 2006 (foto ©David Dyer-Bennet)

È arrivata la notizia della morte dello scrittore e sceneggiatore Harlan Ellison: le cause non sono state comunicate, solo che è morto ieri nel sonno.

Il carattere di Harlan Ellison non era certo facile ma dietro le sue diatribe c’era un artista che ha lavorato in vari modi, a volte non facili da notare immediatamente. Ha scritto pochissimi romanzi perciò la sua visibilità è stata sempre inferiore rispetto a quella di tanti colleghi e il fatto che sia comunque diventato famoso e che sia apprezzato per il coraggio delle sue opere dice molto sulla sua importanza nel campo della fantascienza.

La creatura Tuunbaq in Non ci siamo più (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Non ci siamo più” (“We Are Gone”) è il decimo e ultimo episodio della serie “The Terror”, un adattamento del romanzo “La scomparsa dell’Erebus” (“The Terror”) di Dan Simmons, e segue “Il mare, il mare, il mare aperto”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Non ci siamo più”.

Il Capitano Francis Crozier (Jared Harris) cerca di minare il controllo che Cornelius Hickey (Adam Nagaitis) ha sugli ammutinati nella speranza di porre fine ai conflitti tra i sopravvissuti della spedizione di Franklin e agli atti di cannibalismo. La resa dei conti non può lasciare fuori la creatura Tuunbaq.

Thomas Blanky (Ian Hart) ne Il mare, il mare, il mare aperto (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Il mare, il mare, il mare aperto” (“The C, the C, the Open C”) è il nono episodio della serie “The Terror”, un adattamento del romanzo “La scomparsa dell’Erebus” (“The Terror”) di Dan Simmons, e segue “Attacco all’accampamento”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Il mare, il mare, il mare aperto”.

Mentre Lady Jane Franklin (Greta Scacchi) chiede nuovamente aiuto per cominciare una spedizione di soccorso agli equipaggi delle navi HMS Erebus ed HMS Terror, il Capitano Francis Crozier (Jared Harris) cerca di mantenere i suoi uomini in vita senza perdere la loro umanità. Cornelius Hickey (Adam Nagaitis) non esita a ricorrere al cannibalismo per sfamare gli ammutinati che l’hanno seguito.

Comandante James Fitzjames (Tobias Menzies) in Attacco all'accampamento(Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“Attacco all’accampamento” (“Terror Camp Clear”) è l’ottavo episodio della serie “The Terror”, un adattamento del romanzo “La scomparsa dell’Erebus” (“The Terror”) di Dan Simmons, e segue “L’orrore del pasto”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Attacco all’accampamento”.

Il Capitano Francis Crozier (Jared Harris) e il Comandante James Fitzjames (Tobias Menzies) vanno al tumulo per aggiornare le informazioni lasciate in precedenza in modo che qualcuno possa scoprire cos’è successo alla spedizione di Franklin. Quando tornano all’accampamento, lo trovano praticamente in stato di guerra a causa degli intrighi di Cornelius Hickey (Adam Nagaitis) e della paranoia accentuata dalla nebbia che è scesa sull’area.

Il tenente John Irving (Ronan Raftery) ne L'orrore del pasto (Immagine cortesia AMC Studios / Amazon. Tutti i diritti riservati)

“L’orrore del pasto” (“Horrible from Supper”) è il settimo episodio della serie “The Terror”, un adattamento del romanzo “La scomparsa dell’Erebus” (“The Terror”) di Dan Simmons, e segue “Pietà”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “L’orrore del pasto”.

Nell’aprile 1848 i sopravvissuti della spedizione Franklin abbandonano le navi HMS Erebus e HMS Terror per cercare la salvezza a piedi. Il Capitano Francis Crozier (Jared Harris) viene convinto dal dottor Henry Goodsir (Paul Ready) che il cibo in scatola sta avvelenando gli uomini e appena possibile invia piccole squadre a caccia di possibili animali artici.