Venerdi scorso Facebook ha annunciato che d’ora in poi ci sarà la possibilità per le applicazioni di accedere anche all’indirizzo e al numero di cellulare degli utenti. Se già in passato il fatto che le applicazioni potessero accedere ai dati personali degli utenti aveva sollevato varie critiche ora la questione diventa ancora più delicata.