Stephen Baxter nel 2005

Stephen Baxter è nato il 13 novembre 1957 a Liverpool, in Inghilterra.

Nel corso della sua carriera Stephen Baxter si è affermato come uno dei più importanti autori di fantascienza “hard” con parecchie opere in cui gli elementi scientifici e tecnologici sono fondamentali nelle trame. L’esplorazione del futuro dell’umanità o di altri universi con storie alternative per Baxter passa per quei progressi sviluppando allo stesso tempo le loro conseguenze.

Ash Tyler (Shazad Latif) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Nella foresta mi addentro (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Nella foresta mi addentro” (“Into the Forest I Go”) è il nono episodio della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Si Vis Pacem, Para Bellum”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Nella foresta mi addentro”.

Al Capitano Gabriel Lorca (Jason Isaacs) viene dato l’ordine esplicito di lasciare immediatamente il pianeta Pahvo ma lui non vuole lasciarlo ai Klingon e decide di inviare sull’astronave nemica Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) ed Ash Tyler (Shazad Latif) per una pericolosa missione.

Il sistema a 50 qubit di IBM (Foto cortesia IBM)

IBM ha annunciato i progressi aziendali nel campo dei computer quantistici. Un processore con 20 qubit sarà disponibili in sistemi commerciali con offerte all’interno del proprio programma specifico per i sistemi quantistici IBM Q. Per i clienti sarà possibile accedere ai servizi via cloud e sviluppare applicazioni grazie al progetto QISKit, un kit di sviluppo open source per programmare sui computer quantistici. IBM ha anche annunciato la creazione di un prototipo di processore quantistico con 50 qubit.

Il sigillo del serpente piumato di Piero Schiavo Campo

Il romanzo “Il sigillo del serpente piumato” di Piero Schiavo Campo è stato pubblicato per la prima volta nel 2017 sul n. 1648 di “Urania”. È il vincitore del Premio Urania 2016.

Ivan Korvich ha cambiato nome in Johnny Cowson e vorrebbe cambiare anche la propria vita. Quando vede un’esibizione della cantante Jane Ross per lui è amore a prima vista. Decide che deve sposare quella donna ma ci sono letteralmente anni luce di distanza tra di loro. Deve guadagnare i soldi per un viaggio interstellare e, una volta arrivato sul pianeta Parvati dove lei lavora, trovare il modo di mettersi in luce per conquistare Jane.

Johnny può fare affidamento solo sulle sue capacità nelle arti marziali per sperare di riuscire nella sua impresa. un vero maestro e uno come lui riesce a trovare qualche lavoro ma per diventare un eroe deve affrontare un metamorfico, un alieno gigantesco, in uno scontro all’ultimo sangue. solo una delle imprese che lo porteranno verso Jane ma anche a imbattersi nel misterioso sigillo del serpente piumato.

Un possibile scenario nella formazione Kayenta (Immagine cortesia Mark Witton)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Nature Ecology & Evolution” descrive una ricerca sull’evoluzione dei mammiferi da animali notturni a diurni. Un team di ricercatori coordinato da Tel Aviv University (TAU) e University College London (UCL) ha analizzato informazioni riguardanti 2.415 specie attuali di mammiferi utilizzando algoritmi informatici per ricostruire gli schemi di attività dei loro antenati concludendo che il passaggio all’attività diurna cominciò dopo l’estinzione dei dinosauri.