Televisione

Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Sfrenata ambizione (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Sfrenata ambizione” (“Vaulting Ambition”) è il dodicesimo episodio della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Il lupo dentro”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Sfrenata ambizione”.

Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) porta il Capitano Gabriel Lorca (Jason Isaacs) all’Imperatore (Michelle Yeoh) come dono mentre Paul Stamets (Anthony Rapp) incontra il suo doppelganger e Ash Tyler / Voq (Shazad Latif) sembra prossimo al collasso.

John Carpenter nel 2010

John Howard Carpenter è nato il 16 gennaio 1948 a Carthage, New York, negli USA. È stato il regista di film che spesso hanno avuto scarso successo commerciale ma sono diventati film di culto come “Dark Star”, “Halloween – La notte delle streghe”, “Fog”, “1997: Fuga da New York”,
“La cosa”, “Starman”, “Grosso guaio a Chinatown”, “Il signore del male” fino a “Essi vivono”.

Keyla Detmer (Emily Coutts ) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Il lupo dentro (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Il lupo dentro” (“The Wolf Inside”) è l’undicesimo episodio della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Vostro malgrado”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Il lupo dentro”.

Mentre la USS Discovery è nell’universo dello specchio, Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) è al comando della Shenzhou. Una missione per infliggere un duro colpo all’alleanza ribelle rappresenta un’occasione per raccogliere informazioni utili ma per alcuni guardarsi allo specchio ha conseguenze impreviste.

Sylvia Tilly (Mary Wiseman), Gabriel Lorca (Jason Isaacs) e Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) in Vostro malgrado (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Vostro malgrado” (“Despite Yourself”) è il decimo episodio della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Nella foresta mi addentro”.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Vostro malgrado”.

Mentre la USS Discovery è finita in universo parallelo con la necessità di stabilire rapidamente chi siano gli amici e chi i nemici, Ash Tyler (Shazad Latif) affronta L’Rell (Mary Chieffo) per capire cosa gli sia successo durante quello che ricorda come il periodo trascorso in una prigione Klingon.

Philip Anthony Hopkins è nato il 31 dicembre 1937 a Margam, un sobborgo della zona industriale di Port Talbot, in Galles. Anthony Hopkins è un attore molto meticoloso nella preparazione delle sue parti e i risultati si vedono nella grande qualità delle sue interpretazioni. Tra i suoi tanti successi spicca l’interpretazione di Hannibal Lecter ne “Il silenzio degli innocenti” che gli valse l’Oscar. Recentemente ha interpretato Odino in alcuni film Marvel e in TV è tra i protagonisti dell’acclamata serie “Westworld – Dove tutto è concesso”.