Letteratura

Clarke** ne I Massimi della Fantascienza

Il romanzo del 1975 “Terra imperiale” di Arthur C. Clarke è stato ristampato nel numero n. 96 di gennaio 2011 della collana Urania Collezione.

Il romanzo inizia su Titano, la luna di Saturno, nel 2276. La famiglia Makenzie è la più importante della colonia che prospera su Titano grazie al commercio di idrogeno indispensabile per alimentare i motori a fusione che permettono i viaggi spaziali.

Algis Budrys nel 1985

Algirdas Jonas Budrys (foto ©William Shunn) nacque il 9 gennaio 1931 a Königsberg, nella Prussia dell’Est. Suo padre era console generale del governo lituano in esilio e la sua famiglia si rifugiò negli U.S.A. nel 1936, dove lui si stabilì per il resto della vita.

Lazarus di Alberto Cola

Il romanzo “Lazarus” di Alberto Cola è stato pubblicato sul numero 1565 di dicembre 2010 della collana Urania. È il romanzo vincitore del premio Urania 2009.

Flood. Diluvio di Stephen Baxter (edizione americana)

Nel 2016 quattro persone vengono liberate dopo aver trascorso degli anni nelle mani di un gruppo di fanatici cristiani. Pensano di poter finalmente tornare alla loro vita normale ma scoprono che nel corso di quegli anni il livello dei mari ha cominciato a crescere rapidamente e di conseguenza sempre più terre vengono inondate.