Letteratura

Le città volanti di James Blish

Il romanzo “Ed essi avranno le stelle”, conosciuto anche come “Avranno le stelle” (“They Shall Have Stars”, conosciuto anche come “Year 2018!”) di James Blish venne pubblicato per la prima volta nel 1956. È il primo romanzo della quadrilogia “Le città volanti”. In Italia è stato pubblicato da Mondadori all’interno del volume “Le città volanti” nella collana “Varia Fantascienza” e dall’Editrice Nord, all’interno del volume “Le città volanti” nel n. 174 della collana “Cosmo Oro”.

Incubi perfetti contiene Le mosche e L'uomo elastico di Jacques Spitz

Il romanzo “Le mosche” (“La guerre des mouches”) di Jacques Spitz venne pubblicato per la prima volta nel 1938. In Italia è stato pubblicato da Mondadori all’interno del n. 1510 della collana “Urania” dal titolo “Incubi perfetti” e all’interno del n. 105 della collana “Urania Collezione” dal titolo “L’occhio del purgatorio” assieme al romanzo con quel titolo.

Il virus dell'odio di David Moody

Il romanzo “Il virus dell’odio” (“Hater”) di David Moody è stato pubblicato per la prima volta nel 2006. È il primo libro della trilogia “Hater”. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nel n. 1575 di ottobre 2011 della collana “Urania”. Un giorno, mentre sta andando al lavoro, Danny vede un uomo aggredire violentemente una vecchietta. È solo il primo di una lunga serie di atti di violenza che si moltiplicano nei giorni successivi.

L'occhio del purgatorio di Jacques Spitz

Il romanzo “L’occhio del purgatorio” (“L’Oeil du purgatoire”) di Jacques Spitz venne pubblicato per la prima volta nel 1945. In Italia è stato pubblicato da Mondadori nei nn. 622 e 987 della collana “Urania”, nel n. 183 della collana “Classici Urania”, nel n. 3 della collana “I Libri di Urania”, all’interno del n. 39 della collana “Millemondi” e all’interno del n. 105 della collana “Urania Collezione”.

Il romanzo “Novilunio” (“The Wanderer”) di Fritz Leiber venne pubblicato per la prima volta nel 1964. Vinse il Premio Hugo come miglior romanzo dell’anno. In Italia è stato pubblicato dalla Libra Editrice nel n. 14 della collana “Slan. Il meglio della Fantascienza” e da Mondadori nel volume “Leiber” della collana “I Massimi della Fantascienza”, nel n. 230 della collana “Classici Urania” e nel n. 58 della collana “Urania Collezione”.