Massimo Luciani

Scheletro di Sarahsaurus aurifontanalis (Immagine cortesia Jackson School Museum of Earth History Vertebrate Paleontology)

Un articolo pubblicato sulla rivista “PLOS One” descrive una ricerca sul Sarahsaurus aurifontanalis, un dinosauro relativamente piccolo ma parte del gruppo dei sauropodomorfi, i dinosauri giganti che includono specie iconiche come il brontosauro. I paleontologi Adam Marsh e Timothy Rowe della Jackson School of Geoscience dell’Università del Texas a Austin hanno studiato i fossili di questo dinosauro che visse circa 185 milioni di anni fa analizzando migrazioni e diversificazioni all’interno del suo gruppo.

Orca avvistata nel Pacifico (Foto cortesia AP Photo/Elaine Thompson. Tutti i diritti riservati)

Nei giorni scorsi è stato annunciato un nuovo progetto genetico per raccogliere e sequenziare il DNA delle orche che vivono nell’Oceano Pacifico del nord-ovest per cercare di salvarle dall’estinzione, che a questo punto è un serio rischio. Il progetto è una collaborazione tra il Northwest Fisheries Science Center della NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), l’ente no-profit Nature Conservancy e l’azienda di genomica BGI. Pelle o altri campioni biologici di oltre cento esemplari che sono stati raccolti nel corso di oltre due decenni verranno usati per ottenere il DNA.

Vic Gundotra

Google ha annunciato la chiusura del suo social network Google+ ai normali consumatori per rimanere aperto agli utenti aziendali. La trasformazione verrà compiuta fra 10 mesi, dando il tempo agli utenti di fare una copia dei propri messaggi. La notizia è stata fornita assieme alla rivelazione di un problema di sicurezza che ha lasciato i dati di molti utenti visibili a chiunque fosse in grado di sfruttarlo.

The Dome di Stephen King (Edizione britannica)

Il romanzo “The Dome” (“Under the Dome”) di Stephen King è stato pubblicato per la prima volta nel 2009. In Italia è stato pubblicato da Sperling & Kupfer nella traduzione di Tullio Dobner.

Chester’s Mill è una normale cittadina del Maine finché un giorno una cupola trasparente la ricopre completamente. La sua origine è sconosciuta e l’unica attività che mostra consiste nel far esplodere tutti gli apparecchi elettronici che si avvicinano troppo, per il resto è una barriera passiva in cui sembra impossibile far breccia.

L’isolamento di Chester’s Mill diventa subito un’opportunità per James “Big Jim” Rennie, uno dei consiglieri della città, per affermare il suo potere. Approfittando delle debolezze degli altri consiglieri e della morte del capo della polizia, il cui pacemaker è esploso nelle vicinanze della Cupola, trasforma rapidamente la polizia nella sua milizia personale. Dale “Barbie” Barbara, un ex militare, e Julia Shumway, la proprietaria del giornale cittadino, sono trai pochi a opporsi a lui.

Esami dei denti di vari ominini aiuta a capire la loro distribuzione in Europa e la loro evoluzione nel Pleistocene

Due articoli pubblicati sulla rivista “PLOS ONE” descrivono due ricerche su denti di ominini del Pleistocene condotte da due team con vari ricercatori in comune. Un team guidato da Laura Martín-Francés dell’Università francese di Bordeaux ha scoperto varie caratteristiche dei denti dei Neanderthal nei molari di una specie precedente chiamata Homo antecessor del Pleistocene inferiore. Un team guidato da Clément Zanolli dell’Università francese di Tolosa III Paul Sabatier ha esaminato i resti dentali più antichi scoperti in Italia con un’età stimata a circa 450.000 anni fa concludendo che erano simili a quelli dei Neanderthal e distinti da quelli degli umani moderni.