September 10, 2021

Viste di fossile di Titanokorys gainesi (Immagine cortesia Jean-Bernard Caron, Royal Ontario Museum)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Royal Society Open Science” riporta l’identificazione di una nuova specie di radiodonti che è stata chiamata Titanokorys gainesi risalente a circa mezzo miliardo di anni fa grazie a fossili scoperti nella celebre Argillite di Burgess. Un team di ricercatori ha esaminato quello che è il più grande radiodonte della famiglia Hurdiidae scoperto finora e in particolare il grande carapace che copriva la sua testa, molto lunga rispetto al corpo. Un animale del genere doveva avere una notevole importanza nel suo ecosistema, come altri radiodonti predatori del periodo Cambriano. La sua scoperta aiuta a capire la diversificazione di questi artropodi e in particolare di quelli della famiglia Hurdiidae, caratterizzata da una grande variabilità nelle caratteristiche e in particolare del carapace.