September 2, 2021

Il fossile di Tupandactylus navigans con l'indicazione delle ossa (Immagine Beccari et al)

Un articolo pubblicato sulla rivista “PLoS ONE” riporta l’attribuzione di uno scheletro quasi completo di pterosauro alla specie Tupandactylus navigans. Questo scheletro fossile è arrivato nelle mani di un team di ricercatori guidato dal dottor Victor Beccari in modo avventuroso dato che è stato confiscato dalla polizia assieme ad altri fossili molto ben conservati durante un raid al Porto di Santos, in Brasile. I ricercatori hanno sottoposto lo scheletro a una TAC che ha permesso di crearne una riproduzione tridimensionale. L’esame ha portato anche a ipotizzare che Tupandactylus navigans e Tupandactylus imperator costituiscano in realtà i due sessi della stessa specie.