Star Trek: Discovery – Sfruttatori

Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) e Philippa Georgiou (Michelle Yeoh) in Sfruttatori (Immagine cortesia CBS / Netflix)
Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) e Philippa Georgiou (Michelle Yeoh) in Sfruttatori (Immagine cortesia CBS / Netflix)

“Sfruttatori” (“Scavengers”) è il sesto episodio della terza stagione della serie “Star Trek: Discovery” e segue “Provarci fino alla morte“.

Nota. Quest’articolo contiene spoiler su “Sfruttatori”.

La USS Discovery è stata aggiornata con nuovi sistemi che sfruttano le tecnologie disponibili nel XXXII secolo e l’equipaggio è in preallarme, pronto a partire per una nuova missione. L’astronave di Book (David Ajala) arriva ma solo Ruggine è a bordo, assieme a un messaggio che riguarda la scoperta di informazioni sul Grande Fuoco. Nonostante gli ordini, Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) decide di andare a indagare e Philippa Georgiou (Michelle Yeoh) parte assieme a lei.

La trama principale dell’episodio è quanto di più prevedibile si possa scrivere. Fin da quando il messaggio di Book annuncia il ritrovamento di una scatola nera che contiene informazioni sul Grande Fuoco e Michael Burnham decide di andare a cercarlo in quello che si rivela una sorta di mercato dell’usato che funziona grazie allo sfruttamento di schiavi, gli sviluppi sono molto ovvi.

L’episodio ha un senso perché offre qualche nuova informazione sul Grande Fuoco che può aiutare a capire le cause di quella catastrofe del dilitio ma soprattutto per alcune scene riguardanti i personaggi e i rapporti tra di loro.

Michael Burnham sembra ormai intenzionata a fare tutto ciò che è necessario a scoprire le cause del Grande Fuoco, costi quello che costi. A farne le spese è il suo rapporto con Saru (Doug Jones), che viene messo in una posizione difficile dalle azioni del suo primo ufficiale.

Philippa Georgiou è la perfetta compagna per la missione non autorizzata di Michael Burnham e ciò offre spazio all’ex imperatrice, anche per vedere qualcosa di più su ciò che sta avvenendo nella sua mente. Quegli episodi mentali costituiscono una delle storie che avranno uno sviluppo nel corso degli episodi. Georgiou è un personaggio interessante e i suoi momenti sono sempre tra i migliori nei vari episodi.

L’aggiornamento ai sistemi della USS Discovery offre anche la possibilità di rivedere Adira (Blu del Barrio), che ora vede regolarmente il suo ragazzo morto Gray (Ian Alexander). Lo sviluppo del personaggio è fatto anche attraverso il rapporto con Paul Stamets (Anthony Rapp) e secondo me quelle scene sono tra le migliori dell’episodio.

Complessivamente, “Sfruttatori” mi è parso un episodio che soffre per tutta la parte molto prevedibile e viene in parte salvato da alcuni sviluppi legati ai personaggi. Stagioni sotto i 20 episodi dovrebbero servire a evitare allungamenti inutili concentrandosi sulla qualità degli episodi, purtroppo non sembra il caso di “Star Trek: Discovery”.

Paul Stamets (Anthony Rapp) e Adira (Blu del Barrio) in Sfruttatori (Immagine cortesia CBS / Netflix)
Paul Stamets (Anthony Rapp) e Adira (Blu del Barrio) in Sfruttatori (Immagine cortesia CBS / Netflix)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *