January 5, 2019

Piante naturali (a sinistra) e modificate (a destra) (Foto cortesia Claire Benjamin/RIPE Project)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Science” riporta la sperimentazione dell’uso di una tecnica genetica per aumentare l’efficienza della fotosintesi delle piante. Un team di ricercatori guidati dal biologo molecolare Paul South dell’Agricultural Research Service americano ha portato avanti questa sperimentazione all’interno del progetto Realizing Increased Photosynthetic Efficiency (RIPE), che ha proprio questo scopo per migliorare la sostenibilità delle coltivazioni agricole e aumentare la produttività dei terreni. Le piante modificate hanno aumentato la loro crescita del 40%.