R.I.P. Stephen Furst

Stephen Furst nel 2014
Stephen Furst nel 2014

È arrivata la notizia che l’attore Stephen Furst (foto ©Lois Benton) è morto il 16 giugno scorso in seguito a complicazioni connesse con il diabete di cui soffriva da tempo.

Stephen Nelson Feuerstein, questo era il suo nome di nascita, nacque l’8 maggio 1954 a Norfolk, nella Virginia, negli USA.

Dopo aver cominciato la sua carriera di attore con alcuni piccoli ruoli, Stephen Furst venne scelto per interpretare Kent “Sogliola” Dorfman nel film “Animal House” (“National Lampoon’s Animal House”), un ruolo per cui è rimasto celebre anche perché ripreso nella serie “Delta House”.

Nel corso degli anni ’80, Stephen Furst ha avuto molti ruoli sia in produzioni cinematografiche che televisive e ha prestato la sua voce a personaggi di serie animate. Nel 1994 ha cominciato a interpretare un altro dei ruoli per cui è rimasto celebre, quello di Vir Cotto nella serie “Babylon 5“.

Nel corso degli anni, Stephen Furst ha cominciato anche a fare il regista, spesso di film indipendenti a basso budget, a volte di film per la televisione, in alcuni casi di episodi di serie televisive. Infatti il suo esordio alla regia fu dirigendo alcuni episodi di “Babylon 5”. Occasionalmente è stato anche produttore.

Nel corso della sua vita, Stephen Furst ha dovuto affrontare parecchi problemi di salute. Fin da bambino è stato sovrappeso e per vari anni è stato obeso. A un certo punto era riuscito a perdere parecchi chili e il cambiamento si nota guardandolo in “Babylon 5”. Purtroppo ha dovuto affrontare anche il diabete, una malattia presente nella sua famiglia, tanto che entrambi i suoi genitori erano già morti per le sue conseguenze.

Stephen Furst è stato attivo come portavoce della American Diabetes Association e diffondendo consigli e ricette utili a tenere sotto controllo il diabete. Per anni ha usato la sua fama per aiutare altre persone che soffrono della stessa malattia, purtroppo per lui i suoi problemi si sono rivelati troppo gravi. Lascia la moglie Lorraine, i loro figli Nathan e Griff e tanti fan che lo hanno apprezzato come attore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *