Il Tongtianlong limosus era un dinosauro alato vissuto nell’odierna Cina

Scheletro di Tongtianlong limosus (Immagine cortesia Junchang Lü et al.)
Scheletro di Tongtianlong limosus (Immagine cortesia Junchang Lü et al.)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Scientific Reports” descrive la scoperta di una nuova specie di dinosauro alato che è stata chiamata Tongtianlong limosus. L’esemplare studiato è stato trovato nella formazione Nanxiong, nella provincia di Guangdong, nella Cina sud-orientale, dove visse tra 66 e 72 milioni di anni fa, alla fine del periodo Cretaceo.

Negli ultimi decenni, in Cina sono stati scoperti parecchi dinosauri con caratteristiche simili agli uccelli come piume e ali. Il Tongtianlong limosus è stato classificato come parte della famiglia degli oviraptoridi (Oviraptoridae), caratterizzati da muso corto, assenza di denti e becchi affilati. Parecchie specie risalenti al tardo Cretaceo sono state trovate nell’odierna Cina e il Tongtianlong limosus è la sesta specie scoperta nella formazione Nanxiong.

Esaminando i fossili scoperti, sembra che gli oviraptoridi possano essere l’ultimo gruppo di dinosauri a diversificarsi prima della grande estinzione avvenuta alla fine del Cretaceo alla quale solo gli uccelli sopravvissero. Lo scheletro del Tongtianlong limosus è quasi completo e ben conservato nonostante alcuni danni subiti da un’esplosione dovuta al fatto che è stato scoperto nel sito destinato alla costruzione di una scuola dopo uno scavo condotto anche con l’uso di dinamite.

Lo studio sui fossili di Tongtianlong limosus è stato compiuto da ricercatori cinesi in collaborazione con l’Università scozzese di Edinburgo. L’esemplare scoperto potrebbe essere morto dopo essere rimasto imprigionato nel fango, infatti il suo nome significa “drago fangoso sulla strada verso il cielo”. Si tratta di un’interpretazione della sua morte che però non è certa.

Il Tongtianlong limosus aveva le dimensioni di una pecora e differenze rispetto ad altri oviraptoridi tali da convincere i ricercatori ad assegnarlo a una nuovo genere tassonomico. Mostra comunque alcuni tratti tipici del suo gruppo come la cresta composta di penne ornamentali, gli equivalenti delle corna in alcuni mammiferi odierni.

Da tempo la Cina è una nazione importante per i ritrovamenti di dinosauri e in particolare di specie con caratteristiche simili a quelle degli uccelli. Nel caso degli oviraptoridi, potrebbe esserci stata una notevole diversificazione in un tempo relativamente breve nel Cretaceo con la nascita di varie specie come il Tongtianlong limosus.

È per questi motivi che il dottor Junchang Lü, il paleontologo che ha guidato questo studio, ritiene che la scoperta del Tongtianlong limosus fornirà ulteriori informazioni sull’evoluzione, distribuzione e comportamento degli oviraptoridi. Scoperte di questo tipo possono davvero dare un forte contributo alla comprensione di intere famiglie di animali.

Ricostruzione di Tongtianlong limosus e della sua possibile morte (Immagine cortesia Zhao Chuang)
Ricostruzione di Tongtianlong limosus e della sua possibile morte (Immagine cortesia Zhao Chuang)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *