R.I.P. Ian Murdock

Ian Murdock nel 2008
Ian Murdock nel 2008

Ci ha lasciati nella giornata di lunedi 28 dicembre Ian Murdock (foto ©Ilya Schurov), noto soprattutto come il padre del progetto Debian.

Ian Murdock è nato il 28 aprile 1973 a Costanza, nell’allora Germania Ovest. Nel 1993, mentre studiava alla Purdue University, dove nel 1996 si è laureato in informatica, lanciò il progetto Debian nello spirito del progetto GNU. Il nome è una combinazione tra quello della sua ragazza di allora, Debra, e il suo.

Debian è principalmente una distribuzione GNU/Linux e nel tempo è diventata una delle più importanti con il supporto di parecchie architetture e un immenso bouquet di software. Tuttavia, Debian supporta anche il sistema operativo GNU/Hurd e per un certo periodo ha offerto ufficialmente la distribuzione GNU/kFreeBSD, basata sul kernel FreeBSD.

Nel corso degli anni, Ian Murdock ha ricoperto vari incarichi in organizzazioni legate al software libero e il suo lavoro è andato oltre il sistema operativo Linux. Nel 2007 ha cominciato a lavorare per Sun Microsystems, dove ha guidato il progetto Indiana per creare una distribuzione OpenSolaris, una versione libera del sistema operativo Solaris. Murdock ha lasciato l’azienda quando è stata acquisita da Oracle.

Nel novembre 2015, Ian Murdock aveva cominciato a lavorare per Docker, un altro progetto open source che produce un cosiddetto container software.

La famiglia di Ian Murdock ha chiesto di mantenere la privacy attorno alla vicenda ma le circostanze attorno alla sua morte sono ancora tutte da chiarire perciò sarà inevitabile che se ne parli ancora.

La vita di Ian Murdock è durata davvero troppo poco ma la sua influenza nel mondo Linux è stata enorme. Debian è una distribuzione GNU/Linux di grandissima qualità apprezzata moltissimo dagli addetti ai lavori. È alla base di tante altre distribuzioni Linux, a cominciare da quelle della famiglia Ubuntu. La scomparsa di Ian Murdock è una grande tragedia ma la sua eredità è fortissima!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *