Buon compleanno Alexander Siddig!

Alexander Siddig al Toronto International Film Festival nel 2009
Alexander Siddig al Toronto International Film Festival nel 2009

Siddig El Tahir El Fadil El Siddig Abderrahman Mohammed Ahmed Abdel Karim El Mahdi (foto ©gdcgraphics), questo è il suo nome di nascita completo, è nato il 21 novembre 1965 in Sudan. Sua madre è la sorella dell’attore Malcolm McDowell, suo padre è il fratello del politico sudanese Sadiq al-Mahdi.

Alexander Siddig è cresciuto in Inghilterra, dove ha frequentato il St Lawrence College a Ramsgate, nel Kent per poi studiare recitazione e teatro alla London Academy of Music and Dramatic Arts (LAMDA). La sua carriera di attore è cominciata con una stagione teatrale a Manchester per poi lavorare a Londra come regista in un piccolo teatro.

Per alcuni anni usò Siddig El Fadil come nome d’arte facendosi conoscere in televisione con il film TV “A Dangerous Man: Lawrence After Arabia” del 1992, il seguito di “Lawrence d’Arabia”, e con la mini-serie “The Big Battalions” dello stesso anno.

Il film TV portò Siddig El Fadil / Alexander Siddig all’attenzione del produttore Rick Berman mentre stava creando la serie televisiva “Star Trek: Deep Space Nine“. Inizialmente, fece un’audizione per il ruolo del Comandante Benjamin Sisko ma all’epoca era troppo giovane e Berman decise di affidargli il ruolo del dottor Julian Bashir. All’inizio della serie, nel 1993, il suo personaggio è ingenuo ed entusiasta di lavorare in un luogo di frontiera per poi evolversi notevolmente nel corso delle sette stagioni, come succede anche agli altri personaggi significativi. Ha anche dato la voce al suo personaggio nel videogioco “Star Trek: Deep Space Nine – The Fallen”.

Nel 1995, ha adottato il nome d’arte Alexander Siddig perché nessuno pronunciava correttamente El Fadil. Nel 1997, si è sposato con la sua collega Nana Visitor, con cui aveva già avuto un figlio nel 1996, Django El Tahir El Siddig. I due hanno divorziato nel 2001.

Dopo la fine della serie “Star Trek: Deep Space Nine”, Alexander Siddig è apparso in varie produzioni televisive ma ha anche cominciato ad avere ruoli in produzioni cinematografiche. È passato per serie di spionaggio come “Spooks” e “24”, ha interpretato Annibale nel film TV storico “Hannibal – Rome’s Worst Nightmare”, è stato guest star nelle serie fantasy “Merlin”, “Atlantis” e “Da Vinci’s Demons”, in quella di fantascienza “Primeval” e ha prestato la sua voce ad Isaac Newton nella nuova versione della serie di documentari “Cosmos”.

Al cinema ha avuto ruoli in vari film tra cui “Le crociate – Kingdom of Heaven” (“Kingdom of Heaven”) del 2005, “Syriana” del 2005, “L’ultima legione” (“The Last Legion”) del 2007, “Doomsday – Il giorno del giudizio” (“Doomsday”) del 2008, dove ha lavorato assieme allo zio Malcolm McDowell, “Cairo Time” del 2009, “4.3.2.1” del 2010, “Scontro tra titani” (“Clash of the Titans”) del 2010 e “Il quinto potere” (“The Fifth Estate”) del 2013.

Ultimamente Alexander Siddig ha lavorato nella mini-serie “Tut” ma soprattutto in “Game of Thrones”, in cui interpreta la parte del principe Doran Martell. In questo caso, la durata della sua partecipazione potrebbe dipendere da quanto sopravviverà il suo personaggio.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *