Al via i quarti di finale dell’Eurolega 2014/2015



Martedi 14 aprile cominceranno i quarti di finale dell’Eurolega di basket 2014/2015. Questo turno verrà giocato in una serie di playoff al meglio delle cinque gare in cui le squadre qualificate di ogni girone delle Top 16 si incroceranno con le qualificate dell’altro girone. Le prime classificate di ogni girone di Top 16 affronteranno le quarte classificate dell’altro girone e le seconde classificate di ogni girone affronteranno le terze classificate dell’altro girone.

La formula è quella del 2-2-1, cioè gara 1 e gara 2 verranno giocate martedi 14 / mercoledi 15 e giovedi 16 / venerdi 17 in casa della squadra che ha avuto la classifica migliore nel proprio girone di Top 16; gara 3 e, se necessaria, gara 4 verranno giocate lunedi 20 / martedi 21 e mercoledi 22 / giovedi 23 in casa della squadra peggio classificata nel proprio girone. Se necessaria, gara 5 verrà giocata martedi 28 / mercoledi 29 in casa della squadra meglio classificata nel proprio girone di Top 16.

Real Madrid – Anadolu Efes Istanbul

Il Real Madrid ha concluso la Top 16 vincendo il proprio girone con un record di 11-3 mentre l’Anadolu Efes Istanbul si è qualificato per i quarti di finale all’ultima giornata solo grazie alla sconfitta del Vitoria con un record di 6-8. La squadra spagnola è nettamente favorita per andare alle Final Four, tenterà di vincere una partita a Istanbul per chiudere la serie al più presto possibile e non rischiare di arrivare a gara 5 che giocherebbe in casa ma è sempre insidiosa. Nella stagione regolare, il Real Madrid ha perso nella capitale turca contro l’Anadolu Efes Istanbul per 75-73, sicuramente in questi quarti di finale cercherà di dare qualcosa in più.

Fenerbahce Ulker Istanbul – Maccabi Electra Tel Aviv

Il Fenerbahce Ulker Istanbul ha concluso la Top 16 al secondo posto del proprio girone con un record di 11-3 mentre il Maccabi Electra Tel Aviv l’ha terminata al terzo posto del proprio girone con un record di 9-5. La squadra turca è molto forte e ha un allenatore super-vincente come Zeljko Obradovic perciò è favorita. Il Maccabi è comunque la squadra campione uscente ma il trionfo dell’anno scorso è arrivato in seguito a diverse vittorie improbabili che hanno combinato al meglio tattica e voglia di vincere ma secondo me è irripetibile. Secondo me il Fenerbahce Ulker Istanbul riuscirà a vincere a Tel Aviv per chiudere la serie 3-1 se non perfino 3-0.

CSKA Mosca – Panathinaikos Atene

Il CSKA Mosca ha concluso la Top 16 vincendo il proprio girone con un record di 12-2 mentre il Panathinaikos Atene si è qualificato solo all’ultima giornata grazie alla sconfitta dell’Alba Berlino con un record di 7-7. La squadra russa vuole vincere l’Eurolega dopo la delusione degli ultimi due anni ed è ampiamente favorita in questa serie ma non è mai facile andare a vincere ad Atene. Il Panathinaikos Atene ha subito quasi tutte le sue sconfitte in trasferta ma la squadra dovrà dare davvero tutto per cercare di allungare questa serie mettendo pressione sugli avversari. Secondo me se la squadra russa non riuscirà a vincere gara 3 rischia di finire per giocare gara 5 contro una squadra greca esaltata ma dovrebbe comunque vincere la serie.

Barcellona – Olympiacos Pireo

Il Barcellona ha concluso la Top 16 al secondo posto del proprio girone con un record di 11-3 mentre l’Olympiacos Pireo l’ha terminata al terzo posto del proprio girone con un record di 10-4. Il Barcellona è molto ambizioso ma i campioni ell’Eurolega 2012 e 2013 sono avversari difficili che hanno perso una sola volta in casa nel corso di tutta quest’Eurolega. Il Barcellona è favorito e ha il vantaggio del campo ma secondo me questa potrebbe essere la serie più combattuta e quella con maggiori probabilità di un risultato a sorpresa. Alla fine, credo che il Barcellona vincerà per 3-2.

Le squadre vincitrici dei quarti di finale si giocheranno il titolo di Eurolega nelle Final Four che si terranno a Madrid tra il 15 e il 17 maggio.

Come sempre vinca il migliore! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *