November 18, 2014

Traiettoria del lander Philae sulla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko (Immagine ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA)

La notizia non √® stata data ufficialmente dall’ESA e i dettagli devono ancora essere valutati dopo l’analisi dei dati inviati dal lander Philae prima che entrasse in ibernazione. Non ufficialmente, uno degli strumenti di Philae ha rilevato molecole organiche nella tenue atmosfera della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko creata dalla sublimazione del ghiaccio. Nel frattempo, l’ESA ha rilasciato le immagini catturare dalla sonda spaziale Rosetta che mostrano la traiettoria si Philae dopo aver toccato per la prima volta la superficie della cometa.